“Willy, il principe di Bel Air”: le 5 cose che non sapevi sulla serie TV Anni ’90
febbraio 10, 2015
Willy, il principe di Bel Air - “The Fresh Prince of Bel-Air” il titolo originale della serie USA - è forse il big boss delle sit-com anni Novanta!

E non è stato mica facile essere tra i primi in un palinsesto televisivo che offriva anche chicche come “Beverly Hills 90210”, “Baywatch” e “La Tata”… Ma la serie TV è stata abbastanza longeva, e il suo successo viene riproposto per ben 148 episodi suddivisi in sei stagioni!

In Italia, va in onda per la prima volta nel 1992 e se la visione Will Smith ciondolante in calzoni larghi non ha accompagnato anche le vostre giornate può voler dire solo due cose:

1) non avete mai posseduto un televisore in casa;

2) in quegli anni non eravate né bambini, né adolescenti (e probabilmente non eravate neanche nati).

La sit-com ha lanciato la carriera cinematografica di Will Smith, regalando indelebili momenti di popolarità anche al resto del cast. Ci sono però alcune curiosità su Willy, il principe di Bel-Air che forse non sapete e che riguardano proprio il suo attore principale Will Smith, ecco le 5 più interessanti:

1) Non ambiva a fare l’attore.

Inizialmente, il sogno di Will Smith era quello di affermarsi come rapper nella scena musicale di quegli anni. Prima di allora infatti, l’ormai conclamato attore si successo in pratica non aveva mai recitato.

2) Accettò la parte perché era “al verde”

Will Smith decise di accettare la parte di protagonista, propostagli da Quincy Jones, solo perché era in grossi guai finanziari; già all’epoca aveva contratto un grosso debito col fisco americano a causa degli investimenti fatti per coronare il suo sogno di diventare musicista.

3) In quegli anni divenne famoso ma non ricco.

Per le prime tre stagioni della serie infatti, l’attore ha dovuto versare più del 70% del suo cachet all’IRS (Internal Revenue Service – il fisco statunitense).

4) Conobbe la sua futura moglie sul set.

Il primo incontro con Jada Pinkett Smith avvenne durante i provini della serie, Jada non venne presa per interpretare il ruolo della fidanzata di Willy, ciò nonostante, fra i due nacque l’amore che li portò a convolare a nozze nel 1997.

5) Scrisse lui stesso la sceneggiatura di alcuni episodi.

Quasi per scherzo Will Smith si dedicò alla sceneggiatura di alcuni episodi della serie; la cosa però gli piacque molto e fu proprio questo - insieme al conclamato successo avuto dallo show - che portò Smith ad accantonare il suo sogno musicale (anche se in seguito registrerà comunque delle Hit di successo come “Gettin' Jiggy Wit It” e “Miami”) per dedicarsi anima e corpo alla recitazione.

Dite la verità, alcune di queste curiosità non ve le sareste mai aspettate…ma eccone un’altra per voi, forse la più sconcertante di tutte: la gigantesca villa bianca che si vede nella sigla (Casa Banks) in realtà non si trova a Bel Air! :O