Volare – La grande storia di Domenico Modugno: anticipazioni seconda e ultima puntata 19 febbraio 2012
febbraio 19, 2013
Va in onda stasera la seconda e ultima puntata di Volare - La grande storia di Domenico Modugno. Ecco alcune anticipazioni!

Domenico (Beppe Fiorello), tornato in Italia dopo aver cercato fortuna a Parigi e in Canada, decide di guardare in faccia la realtà ed abbandonare il suo sogno di sempre, ovvero diventare un divo del cinema.

Ritrovato l'amore di Franca (Kasia Smutniak) dopo una lunga separazione, si sposa e mette su famiglia, decidendo di dedicarsi solo alla musica.

Nel 1953 arriva il primo contratto discografico con la RCA ma le sue canzoni in dialetto pugliese non arrivano ancora al grande pubblico e riscuotono un successo che per il momento resta di nicchia.

Due anni dopo, la casa discografica rescinde il contratto ma Domenico, invece di gettare la spugna, non si scoraggia e, trovato un altro editore, decide di abbandonare il dialetto e scrivere e cantare le sue canzoni solo in italiano.

Siamo nel 1958: Domenico si presenta al grande pubblico del Festival di Sanremo con la canzone, scritta con l'amico di sempre Franco Migliacci (Alessandro Tiberi), Nel blu dipinto di blu, insieme a Johnny Dorelli (interpretato da Alberto Resti). Ed è un trionfo.