Un posto al sole: trama puntata del 9 aprile 2012
aprile 10, 2012
Franco parla con Nunzio della scelta del nonno di andare via da Napoli. Otello, Silvia e Teresa sono in pensiero per Guido, ma il ragazzo non ha nessuna intenzione di farsi tenere in pugno da Sgambati.

Ferdinando (Marco Bonini) dice a Marina (Nina Soldano) che vorrebbe poter tornare indietro: tra loro sarebbe tutto diverso e non commetterebbe più gli stessi errori. Ma li interrompe Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli).

Silvia (Luisa Amatucci) cerca di far ragionare Guido (Germano Bellavia), ancora deciso a voler smascherare l'imbroglio di Virgilio Sgambati (Gino Rivieccio). Otello (Lucio Allocca) torna dall’incontro con il presentatore: tutto lo studio testimonierà a suo favore e andrà avanti con la denuncia chiedendo pure un risarcimento. Ma c’è un modo per evitare tutto questo: Guido dovrà uscire per sempre  dalla sua vita e da quella di Loredana.

Franco (Peppe Zarbo) parla con Angela (Claudia Ruffo) del fatto di dover dire a Nunzio che Vintariello è partito. Ma la moglie lo rassicura: Nunzio capirà, anche perché suo nonno ha agito per il suo bene.

Ferdinando vorrebbe parlare con Marina del loro rapporto appena tutta questa storia sarà finita. Ma la donna non ha nulla da dirgli e lo manda via. Roberto intanto non riesce a credere che Greta sia pronta a scappare con Rizzo.

Silvia e Otello non riescono a convincere Guido, che anzi vuole agire proprio ora che Virgilio pensa di tenerlo in pugno.

Nunzio (Vincenzo Messina) ha capito che Franco ha qualcosa da dirgli, così esorta il padre a raccontargli la verità su suo nonno.

Roberto torna a casa e cerca Greta (Cristina D'Alberto Rocaspana). Ma la donna è al Vulcano da sola.

È il giorno di Pasqua e Renato (Marzio Honorato), Adriana (Fiorenza Tessari) e Niko (Luca Turco) sono a pranzo alla Terrazza, dove Nunzio ha cucinato per tutta la famiglia. Ma il ragazzo è rimasto turbato dalla notizia che il nonno ha lasciato Napoli, senza neanche aver parlato con lui. Andrea (Davide Devenuto) prova a parlargli ma Nunzio non sa cosa provare: gli ha voluto bene, ma se doveva andare così va bene, del resto ha fatto a meno di lui per tanto tempo, ed è giusto che provi a rifarsi una vita altrove.

Otello parla con Teresa (Carmen Scivitarro) del caso di Guido: ha parlato con un avvocato che gli ha confermato che il ragazzo è in guai seri, anche perché Sgambati è un personaggio pubblico.

Ma, invece di tenersene lontano, Guido chiede aiuto ad Andrea: vuole assumerlo come investigatore privato perché lo aiuti a smascherare Virgilio una volta per tutte. Ma Andrea non vuole seguirlo in questa che per lui è una follia.

Greta rientra a casa e raggiunge Roberto nello studio. L’uomo è impegnato con il lavoro ma la esorta a mangiare: nelle sue condizioni non può stare a digiuno.

Franco si offre di accompagnare Nunzio a casa ma il ragazzo vuole stare da solo. Rimasto da sola con Angela, Franco pensa a un modo per tirare su di morale il ragazzo e decide di regalare al figlio un motorino.

Intanto Nunzio passeggia per le vie del quartiere dove era solito stare anche il nonno. Ma alcuni ragazzi lo riconoscono e lo tengono d’occhio.

Guido, nelle vesti di investigatore privato, pedina il suo “nemico” ma lo perde di vista. Fortunatamente arriva Andrea a dargli una mano.

I due ragazzi fermano Nunzio per rapinarlo. Dietro di loro c’è Alfonso Vitale (Emiliano De Martino)…

Per non perdere il filo leggi i riassunti delle puntate precedenti.