Un posto al sole: trama episodio 10 maggio 2012
maggio 11, 2012
Roberto e Greta, a causa di un piccolo imprevisto, condividono un momento speciale: la donna sente infatti per la prima volta il bambino muoversi. Nunzio, tornato a casa della madre, decide di affrontare da solo Alfonso.

Franco (Peppe Zarbo) vuole che Nunzio (Vincenzo Messina) prenda le sue cose e vada via, nonostante Andrea (Davide Devenuto) e Renato (Marzio Honorato) cerchino di fermarlo.

Teresa (Carmen Scivitarro) va a trovare Greta (Cristina D’Alberto Rocaspana) nel suo nuovo appartamento: la donna si è sistemata bene ma Teresa le manca molto.

Ornella (Marina Giulia Cavalli) cerca di tirare su Viola (Ilenia Lazzarin): gli esami di Angela sono buoni, ma è ancora presto per scongiurare tutte le malattie. Quando la madre le consiglia di andarla a trovare, Viola le dice che non vuole creare altre tensioni dato che alla Terrazza incontrerebbe Arianna e Andrea.

Silvia (Luisa Amatucci), Otello (Lucio Allocca) e Teresa parlano di Rossella: da quando non sta più con Gianluca la ragazza si è dedicata totalmente allo studio ottenendo ottimi voti. Mentre i tre chiacchierano, Greta chiama Teresa: ha delle fitte allo stomaco e vorrebbe che passasse da lei, ma la donna le consiglia di chiamare Ferri.

Andrea accompagna Nunzio a casa ma il ragazzo rifiuta la sua compagnia: ha bisogno di stare da solo. Ma, non appena Andrea si allontana con la macchina, Nunzio esce.

Alfonso (Emiliano De Martino) parla al telefono con lo zio e lo rassicura che non c’entra niente con quello stupro e poi la polizia non ha niente contro di lui. Inoltre le sue amiche gli forniranno un alibi.

Teresa è pensierosa per via di Greta, Otello invece è preoccupato per la loro situazione economica: devono tagliare alcune spese.

Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) raggiunge Greta al residence e chiama il medico, che lo rassicura che non c’è da preoccuparsi. Roberto preferisce comunque restare e farle ancora compagnia.

In portineria Raffaele (Patrizio Rispo) prova a consolare Renato che non sa cosa fare per aiutare sua figlia. Avrebbe fatto qualunque cosa per proteggerla e pensa che tutto questo non sarebbe successo se lei e Giulia non avessero aperto quel maledetto Centro.

Teresa e Otello pensano alle spese da tagliare, senza però intaccare il fondo creato per gli studi di Rossella. Ma a Silvia non va che facciano sacrifici per sua figlia: ci penseranno lei e Michele. Ma davanti alle motivazioni di Teresa, la figlia non può che accettare.

Greta si risveglia e Roberto è ancora lì quando la donna sente il bambino muoversi.

Giulia (Marina Tagliaferri) cerca di far riflettere Franco: la decisione che ha preso riguardo a Nunzio è troppo affrettata. Ma Franco la interrompe immediatamente: Nunzio ha delle colpe, esattamente come lei: non avrebbero dovuto aprire il Centro in quel quartiere.

Nunzio affronta Alfonso e scopre la verità: non sono mai stati amici, quella di Alfonso era solo una vendetta.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv