Un posto al sole: riassunto puntata venerdì 28 giugno 2013
luglio 1, 2013
Ecco il riassunto della puntata di venerdì!

Nel suo studio, Roberto illustra a Tommaso il modo in cui dovrà liberarsi di Gloria e anche quello che dovrà dire alla polizia per far passare tutto come un incidente…

Greta intanto si arrabbia quando viene a sapere che sua madre ha trattato male per l’ennesima volta Teresa e si precipita dal marito per dirle che Gloria se ne deve andare da casa loro: è stanca di vederla fare da padrona a casa sua.

Dopo aver detto addio ad Eugenio, Viola torna a Palazzo Palladini e confida alla madre Ornella che adesso sa che mettere fine alla storia con Eugenio era l’unica soluzione possibile: entrambi meritano di vivere la vita che hanno sempre sognato.

Al Vulcano, Marina ascolta Silvia parlare al telefono con la madre della signora Fournier.

Dopo aver incrociato il padre e il fratello in portineria, Filippo confida a Serena che trova strana questa complicità tra i due… Tommaso intanto torna a casa e trova Marina ad attenderlo per fargli una proposta di lavoro che però il ragazzo rifiuta...

Raffaele e Ornella seguono entusiasti Viola durante un sopralluogo in una Chiesa dove la ragazza deve preparare una visita guidata. Al termine del giro, la ragazza comunica ai genitori la sua intenzione di andare a vivere da sola.

Roberto dà un passaggio a Gloria al molo dove c’è Tommaso ad attenderla, pronto per prendere il largo...