Un posto al sole: riassunto puntata martedì 22 gennaio 2013
gennaio 22, 2013
Giorgio comunica a Tommaso la sua decisione: a causa dei problemi economici dell'azienda, è costretto a vendere la loro barca. Viola annuncia ai suoi studenti che quella di domani sarà la sua ultima lezione. Nonostante il sostegno di Silvia, Michele non riesce a non sentirsi in colpa per la morte di Salvatore.

Maddalena (Pina Turco) chiede a Michele (Alberto Rossi) come abbia avuto il coraggio di venire in chiesa e poi va via, lasciandolo da solo e senza che abbia modo di risponderle.

Giorgio (Stefano Davanzati) dice a Tommaso (Michele Cesari) che la sua azienda non naviga in buone acque ed ha bisogno di liquidità. Per questo motivo ha deciso di vendere la loro barca, purtroppo non ha altra scelta. La reazione del ragazzo è fredda, sebbene dal suo volto traspaia il dispiacere.

Viola (Ilenia Lazzarin) è molto dispiaciuta che questi siano i suoi ultimi giorni da supplente: che senso ha andare oggi e domani se non potrà chiudere con i suoi ragazzi il quadrimestre? Ma Raffaele (Patrizio Rispo), con una metafora calcistica, le spiega quanto sia importante mettere il cuore e dare il massimo fino alla fine e riesce a convincerla!

Michele raggiunge Silvia (Luisa Amatucci) al Vulcano ma non le racconta della reazione della moglie di Salvatore.

In classe, con grande sorpresa di Viola, Daniela si offre volontaria per essere interrogata, entusiasta di Dante: aveva ragione lei, ha studiato ed è stato facile appassionarsi!

Nico (Luca Turco) dà un passaggio a Giulia (Marina Tagliaferri) al Centro e qui incontra Manuela (Cristiana Dell’Anna), come al solito in ritardo.

Dopo l’interrogazione di Daniela, Viola annuncia alla classe che quella di domani sarà la sua ultima lezione.

Alle domande di Giulia su come se la cavi a casa da sola o su Micaela, Manuela si irrigidisce e le dice che non ha bisogno di qualcuno con cui parlare e confidarsi: se è lì è solo per lavorare e perché glielo ha detto il giudice.

Al Vulcano con Rossella (Giorgia Gianetiempo), Daniela è arrabbiata con Viola: se era davvero interessata a loro, avrebbe chiesto alla Trevi di prolungare la sua malattia. Quando la compagna di banco le fa notare come stesse cominciando ad apprezzare la Bruni, Daniela raccoglie le sue cose a lascia il locale.

Manuela si lamenta con Tommaso della Poggi, che le ha fatto il terzo grado. Ma il ragazzo ha una soluzione: l’alcol!

Durante la diretta della trasmissione, Michele è in difficoltà e si blocca parlando con un’ascoltatrice. Come dirà a Silvia, era come se quello che pensava e diceva non avesse più alcun senso. Forse se fosse stato più umile e più attento, Salvatore non sarebbe morto. La moglie gli chiede di non tormentarsi: Salvatore conosceva il rischio che stava correndo. Michele le dà ragione ma è proprio questo che lo tormenta: lui invece se n’è scordato.

Renato (Marzio Honorato) aspetta in cortile Tommaso per andare insieme ai Cantieri. Nel frattempo, a casa Cirillo, arriva Giulia a svegliare lui e Manuela, ancora addormentati dopo la sbornia della sera precedente: se pensa di prendersi gioco di lei, si sbaglia di grosso.

Michele va a trovare Maddalena: ha bisogno di dirle alcune cose, poi non la disturberà più.