Un posto al sole: riassunto puntata martedì 11 dicembre 2012
dicembre 12, 2012
Filippo, che adesso conosce la verità su Tommaso, è sconvolto dall'indifferenza di Roberto. Franco propone a Genny un lavoro in palestra in modo che non rinunci agli allenamenti. Otello monta in bici in vista della corsa con Rossetti...

In ospedale, Filippo (Michelangelo Tommaso) conforta suo zio Giorgio (Stefano Davanzati): Tommaso è forte e si riprenderà. Rimasto da solo con Serena (Miriam Candurro), il ragazzo le confida che si sente in colpa per suo cugino: se non gli avesse donato il rene a quest’ora non sarebbe in questa condizioni. Serena lo esorta a non vederla in questo modo: Tommaso e Manuela sono due incoscienti. Non è certo colpa sua se hanno avuto un incidente. Filippo rassicura Serena sul fatto che sta bene e la esorta a chiamare il suo avvocato: sua sorella ha bisogno di lei adesso.

Genny (Gennaro Mirto) dice a Franco (Peppe Zarbo) e ad Andrea (Davide Devenuto) che ha bisogno di lavorare, per questo motivo non si è presentato agli allenamenti, né verrà più in palestra: deve pensare a come vivere prima che alla boxe.

Dopo un sogno, Otello (Lucio Allocca) chiama Guido (Germano Bellavia): rivuole il suo posto in mezzo alla strada a dirigere il traffico e ha bisogno del suo aiuto. Ha bisogno di una bicicletta: deve partecipare a quel raduno di ciclisti con Rossetti e, pedalata dopo pedalata, conquisterà la sua fiducia.

Serena rassicura Micaela (Cristiana Dell’Anna): Manuela passerà una notte in carcere, ma devono essere contente che non si sia fatta male.

Angela (Claudia Ruffo) vede Franco che sta male per Genny e gli consiglia di non farsi carico di tutti i suoi problemi. Ma il marito insiste: la palestra è una scuola di vita e servirebbe a tenerlo lontano dai brutti giri. Vorrebbe tanto trovare un modo per aiutarlo.

Anche Giorgio si sente in colpa per Tommaso: l'ha sempre giudicato e gli ha rovinato la vita dicendogli che non è il suo vero padre e impedendogli di conoscere la verità. A questo punto Filippo gli chiede se lui e Tommaso siano fratelli.

Franco ha trovato la soluzione per Genny: serve un inserviente in palestra e gli farebbe un contratto a tutti gli effetti. Ma l'offerta vale solo se non salta gli allenamenti.

In cortile, Raffaele (Patrizio Rispo), Renato (Marzio Honorato) e Guido sostengono Otello che ha deciso di montare in bici.

Tornato a Palazzo, Filippo affronta il padre: Tommaso sta male e rischia di perdere l'unico rene che gli è rimasto. Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) gli dice che non vede come questo sia un suo problema.

Genny accetta la proposta di lavoro di Franco.

Mentre Filippo sfoga la sua rabbia con Serena in merito al cinismo e all'indifferenza del padre e le conferma che Tommaso (Michele Cesari) è suo fratello, Roberto, da dietro i vetri, osserva il figlio privo di sensi in un letto d'ospedale.