Un posto al sole: riassunto puntata lunedì 11 marzo 2013
marzo 12, 2013
Nonostante la paura e il parere contrario di Ornella, Viola è decisa ad andare a convivere con Eugenio. Giorgio chiede a Marina un'altra possibilità. Giulia e Renato discutono a causa di Niko e farne le spese sono Andrea e Arianna...

Viola, impaurita, si volta per guardare indietro ma con grande sollievo si rende conto che l'uomo che la seguiva ha cambiato strada.

Renato è ancora a casa Cirillo che cerca di convincere il figlio a lasciare il lavoro al Vulcano e a riprendere gli studi seriamente ma alla fine finisce per assistere ad un litigio tra Niko e Manuela, ancora furiosa per aver perso il lavoro.

Giorgio confessa a Marina di avere pensato molto a lei in queste settimane e che le è mancata molto. Ma per la donna non è così semplice tornare insieme: devono pensarci bene per non ritrovarsi al punto di partenza.

Patrizio parla con Ornella e Raffaele degli esami di terza media che si stanno avvicinando e di un possibile premio quando arriva Viola, ancora scossa per quanto accadutole in strada.

Giorgio lascia casa di Marina deluso, ma dicendole che rispetterà la sua decisione.

Ornella e Raffaele temono che quella di Viola non sia solo suggestione: e se qualcuno la stesse davvero seguendo? Così le chiedono di parlarne con Eugenio.

Andrea e Arianna si offrono di aiutare Giulia con il trasloco, quando arriva Renato per parlare con la sua ex moglie: Niko si è messo a fare il cameriere!

Eugenio si precipita a casa Giordano e invita Viola a seguirlo in Procura per vedere se riconosce quell’uomo tra le foto segnaletiche.

A casa Cirillo continua il litigio tra Niko e Manuela, disperata perché non riesce a trovare un lavoro ma il ragazzo trova il modo di allentare la tensione…

Patrizio dice ad Ornella e Raffaele di essere preoccupato per Viola: sa chi è Eugenio Nicotera e sa cosa rischia con il lavoro che fa. Viola intanto riconosce in una foto l’uomo che l’ha seguita.

Al Vulcano per un incontro di lavoro, Marina ripensa agli inizi della sua storia con Giorgio e, senza neanche finire il suo drink, esce dal locale.

Anche in cortile e per tutto il viaggio per e dal Centro, continua la discussione tra Renato e Giulia, alla presenza di Andrea e Arianna in evidente imbarazzo...

Viola torna a casa e rassicura i suoi genitori: l’uomo che l’ha seguita non c’entra niente con l’inchiesta di Eugenio. Ornella però, che ha vissuto tutto il giorno nell’angoscia e nella paura, le chiede ancora una volta di rimandare la sua convivenza.

Marina arriva in azienda da Giorgio ma decide di non farsi vedere. L’uomo però la nota ma, mentre sta per raggiungerla, ha un malore...

Viola difende le sue ragioni: vuole stare accanto a Eugenio e non vuole lasciarlo da solo proprio in questo momento difficile. Con grande sorpresa di Ornella e Raffaele, Patrizio prende le difese della sorella e il padre non può che arrendersi: come i loro figli, anche loro devono avere anche loro più fiducia.