Un posto al sole: riassunto puntata doppia 18 marzo 2013
marzo 19, 2013
Silvia, temendo di aver perso Michele, ricomincia a bere. Manuela risponde ai messaggi di Renato mentre quest'ultimo crede di parlare con Niko. Marina offre un posto di prestigio a Tommaso alle Imprese purchè riallacci i suoi rapporti con Giorgio...

Ancora nel suo ufficio a Caffè Vulcano, Silvia confessa a Michele che Maddalena l’ha cercata per rassicurarla sul fatto che non c’era nulla tra loro e se non gliene ha parlato è perché credeva che questa storia fosse finita. E invece non è così. A nulla valgono i tentativi di Michele di tranquillizzarla: Silvia gli chiede di non toccarla e lasciarla da sola. L’uomo va via mentre Teresa raggiunge la figlia in lacrime.

Mentre Ugo e Genny boxano sul ring, Franco si accorge che c’è qualcosa che non va e mette fine all'allenamento.

Michele si sfoga con Guido: Silvia ha dimostrato di non avere la minima fiducia in lui ed è stata la sua gelosia ad allontanare Maddalena che non ha più voluto farsi aiutare. Guido però consiglia al giornalista di chiarirsi al più presto con la compagna prima che la situazione sfugga loro di mano…

In Terrazza intanto, Arianna spia Guido alle prese con il bucato…

Nel suo ufficio, Franco affronta Genny e Ugo: si è accorto che c’è qualcosa che non va ma si aspettava che fossero loro a parlargliene. E se continuano a mentirgli, entrambi saranno esclusi dal torneo. Ugo si decide allora a parlare: ha reagito alle provocazioni di tre ragazzi della palestra di Vanni Caruso.

Arianna chiede a Guido di insegnarle ad essere una brava casalinga. Il ragazzo prende la cosa seriamente e le consegna il manuale della “brava massaia” per poi darle dei consigli da vero e proprio "maestro"...

Franco si sfoga con Angela: che senso ha insegnare ai suoi ragazzi la lealtà e le regole se poi tutto viene messo in discussione da quattro delinquenti? Boschi decide allora di affrontare Caruso ma all’allenatore della squadra avversaria sembra non interessare quello che i suoi ragazzi facciano fuori dalla palestra: l’importante è che vincano il torneo.

Andrea a Angela rientrano a casa trovando tutto pulito e profumato: merito di Arianna che questa volta ha lasciato il marito senza parole…

Maddalena scende in strada e intima a due ragazzi di andarsene dal quartiere, accusandoli di essere gli assassini di suo marito. Ma arriva Michele e si mette in mezzo, prendendosi anche un pugno in pieno viso. Maddalena poi lo trascina via prima che la situazione degeneri...

Giorgio tranquillizza Filippo in merito ai suoi controlli medici: è solo un po’ di stress dovuto al periodo che sta attraversando e non vuole far preoccupare nessuno. Quello che lo fa star male invece è l’atteggiamento di Tommaso e teme che il loro rapporto sia perduto per sempre.

Niko riceve l’ennesimo messaggio di Renato ma lascia che lo legga Manuela...

Michele dice a Maddalena che sa del suo incontro con Silvia e del motivo per cui ha cambiato atteggiamento ma la donna preferisce cambiare argomento e concentrarsi sulle sue ferite.

Mentre Filippo è al Vulcano con Marina, arriva Tommaso. Il ragazzo gli chiede di passare allora da casa sua per salutare zio Giorgio ma Tommaso dice chiaramente di non volere più alcun rapporto con lui.

Renato riceve un messaggio affettuoso da Niko e dice a Raffaele di come sia cambiato il loro rapporto da quando si scrivono tramite cellulare. Ma in realtà è sempre Manuela a sostituirsi al ragazzo…

Marina, venuta a conoscenza dei problemi tra Tommaso e Giorgio, pensa ad un modo che possa riavvicinarli...

Mentre Maddalena si prende cura di Michele, Teresa e Otello passano a trovare Silvia per convincerla a tornare a casa prima dal lavoro. Ma la donna, comprese le intenzioni della madre, le chiede di lasciarla in pace se non vuole che si penta di averle parlato di certe cose.

Manuela chiede a Niko cosa pensa di regalare a Renato per la festa del papà ma il ragazzo non ci ha proprio pensato. Poi, quando riceve l'ennesimo messaggio sdolcinato del padre, Niko chiede a Manuela delle spiegazioni: all’inizio lo faceva per rassicurarlo perché stesse loro meno addosso, ma poi si è affezionata e le faceva piacere parlare con lui, dato la latitanza dei suoi genitori. Niko decide allora di lasciare che scelga lei un regalo per Renato.

Tornata a casa, Marina chiama Tommaso e gli chiede di incontralo per parlargli di una cosa importante. Quando il ragazzo arriva, la donna va subito al punto: vuole stringere un patto con lui, assegnandogli un ruolo importante all’interno delle Imprese in cambio di un riavvicinamento con Giorgio.

Silvia, da sola nel suo ufficio, non riesce a concentrarsi sul lavoro e prova a chiamare Michele. Ma dato che il marito, ancora a casa di Maddalena, non le risponde, si riempie un bicchiere di whiskey e, nonostante i suoi problemi passati, ricomincia a bere...