Un posto al sole: riassunto puntata del 2 aprile 2012
aprile 3, 2012
Silvia ha problemi sul lavoro: sembra che la crisi abbia colpito anche il Vulcano. Rossella pensa di essere stata tradita. Per Don Nunzio le cose si mettono male...

A Caffè Vulcano Franco (Peppe Zarbo) e Andrea (Davide Devenuto) parlano di Vintariello: Franco non gli crede, nemmeno ora che l’ex boss dice di voler andar via da Napoli. Inoltre teme che il clan dei Vitale, ora che Don Nunzio non ha più grossi affari in piedi e che ha deciso di mettersi da parte, si vendicherà su di lui e sulla sua famiglia.

Otello (Lucio Allocca) pensa alla sua pensione e al viaggio che vorrebbe fare negli Stati Uniti in estate in moto con Teresa, ma Michele (Alberto Rossi) è scettico sul fatto che Teresa voglia fare una pazzia del genere e spendere tutti questi soldi. Nel frattempo Silvia (Luisa Amatucci) rientra da lavoro: i conti a Caffè Vulcano vanno male.

Alla Terrazza Renato (Marzio Honorato) è su tutte le furie perché ha appreso solo dal giornale dell’atto intimidatorio di stampo camorrista ai danni del Centro e, parlando con Angela (Claudia Ruffo) e Franco, vorrebbe che Giulia e sua figlia facessero un passo indietro.

Guido (Germano Bellavia) trova un po’ di disordine ma anche un regalo da parte dei ragazzi spagnoli che Gianluca ha ospitato nell’appartamento che condividono. Nel frattempo arriva Rossella (Giorgia Gianetiemo) pensando di trovare Gianluca ma il ragazzo ha cambiato i programmi e non l’ha avvertita.

Gianluca (Flavio Gismondi) intanto è a lavoro e ripensa alla sera precedente quando è riuscito a trattenersi e non ha tradito Rossella con Marisol quando la ragazza lo raggiunge per salutarlo prima di lasciare Napoli.

Otello va a trovare Teresa (Carmen Scivitarro) a casa Ferri per convincerla a partire alla volta degli Stati Uniti e comunicarle non si arrenderà fino a quando la donna non gli dirà di si.

Franco va a parlare con Don Nunzio (Antonio Pennarella) per i rischi a cui va incontro se decide di andare via davvero. Ma Vintariello è convinto che i Vitale non gli faranno niente perché i loro affari vanno bene e non rischierebbero una guerra tra clan. Poi Don Nunzio sale su una macchina che lo porta via.

Silvia è preoccupata: ogni mese è sotto con i conti del bar. Otello, non conoscendo i discorsi di Silvia e Michele, le chiede una mano per convincere Teresa e lei accetta. Poi Michele spiega a Otello quali siano le preoccupazioni della donna.

Rossella è al Vulcano per cercare Gianluca ma lo vede uscire dal retro insieme a Marisol e scappa via arrabbiata.

Gli uomini di Vitale portano Vintariello lontano in un posto isolato per un incontro con il boss. Nessuno si accorge che Franco li ha seguiti e sta assistendo alla scena.

Otello si sente in colpa per aver parlato del suo viaggio negli USA quando Silvia ha problemi sul lavoro e propone a Michele di dare loro i suoi risparmi rinunciando al viaggio. Ma Michele lo invita a pensarci bene: in fondo si lui e Teresa si meritano un regalo dopo tutti quegli anni di lavoro e non è detto che dà lì all’estate il Vulcano non si riprenda.

Intanto i discorsi di Vintariello servono a poco perché Alfonso Vitale è lì per farlo fuori, ma interviene Franco...