Un posto al sole: riassunto puntata del 18 aprile 2012
aprile 19, 2012
Gianluca si licenzia da Caffè Vulcano. Ferdinando difende Greta con la polizia, ma Roberto la tiene ancora in pugno.
Raffaele (Patrizio Rispo) non capisce perché la polizia abbia portato via Greta, ma Teresa (Carmen Scivitarro) la difende e non vuole nemmeno pensare che la signora Fournier abbia fatto qualcosa di grave. Alla radio Marina (Nina Soldano) ascolta la notizia che Greta è stata portata in commissariato e che la polizia sospetta di lei. Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) la chiama per spingerla a recarsi in ospedale e parlare con Ferdinando (Marco Bonini) prima che sia la polizia a farlo. In ospedale intanto Ornella (Marina Giulia Cavalli) parla con il paziente, risvegliatosi dopo l’intervento. Ad aspettare di parlare con lui anche l’ispettore di polizia. Giulia (Marina Tagliaferri) si lamenta con Raffaele dell’incontro al buio organizzatole da Renato e Adriana: è molto arrabbiata per il fatto che si intromettano nella sua vita privata e sentimentale o peggio provino pena per lei. Al Vulcano c’è la serata a base di cucina napoletana: Andrea (Davide Devenuto) e Guido (Germano Bellavia) sono ad un tavolo e ascoltano Otello (Lucio Allocca) esaltare i suoi piatti. Nel retro del locale intanto Michele (Alberto Rossi) e Silvia (Luisa Amatucci) parlano della crisi che il Vulcano sta attraversando e dell’eventualità di licenziare Gianluca (Flavio Gismondi), non accorgendosi che il ragazzo sta ascoltando.
Raffaele riferisce a Renato (Marzio Honorato) e Adriana (Fiorenza Tessari) le parole di Giulia e la donna corre da Giulia per vedere come sta. Roberto raggiunge Marina in ospedale, ma nessuno dei due è arrivato in tempo: Ferdinando è già a colloquio con la polizia. Ma Marina capisce perché tutta quest’ansia da parte dell’uomo: lui non vuole che Greta esca dalle loro vite, non l’ha mai voluto. Marina viene a sapere da Ferdinando che ha riferito alla polizia di non ricordare niente e la donna va su tutte le furie: perché continua a proteggere Greta? Ferdinando non può neanche guardarsi allo specchio per quello che le ha fatto, per questo ha deciso di non stare più dalla parte sua e di Roberto. Gianluca parla con Silvia: si licenzia perché ha bisogno di partire da Napoli, di cambiare aria. Poi la esorta ad andare a casa: penserà lui a chiudere Caffè Vulcano. Roberto e Greta (Cristina D‘Alberto Rocaspana) rientrano in casa. La donna gli comunica che vuole riprendersi la sua vita e che non ha intenzione di fermarsi, ma Ferri sa come trattenerla: conserva infatti il coltello con cui ha aggredito Ferdinando ed è pronto a consegnarlo alla polizia in qualsiasi momento. Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti. Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv