Un posto al sole: riassunto puntata 8 novembre 2012
novembre 9, 2012
Viola accetta l'invito ad uscire di un collega. Renato, che non riesce a far pace con Adriana, corteggia Ramona. Roberto, dopo aver ignorato Tommaso, si presenta a casa di Giorgio.

A scuola, Viola (Ilenia Lazzarin) rifiuta per l’ennesima volta l’invito a pranzo di un collega dopo aver ricevuto un messaggio da Eugenio Nicotera, che la ringrazia per la ricerca che ha fatto per lui.

Al Vulcano, Renato (Marzio Honorato) prova a far colpo su Ramona (Monica Riva), parlando delle sue amicizie importanti nel mondo dello spettacolo e dello sport. La donna, sempre più interessata, gli propone una cenetta a due in un posto un po’ più riservato.

Tommaso (Michele Cesari) si presenta a Palazzo Palladini ma Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) dice a Raffaele (Patrizio Rispo) di non farlo passare.

Mentre Renato ordina champagne, ecco che arriva Otello (Lucio Allocca) che gli chiede cosa stia succedendo e lo mette in guardia da possibili guai.

Ornella (Marina Giulia Cavalli) suggerisce a Viola di capire cosa stia succedendo tra lei e Nicotera: non serve a niente restare in questo limbo.

In cortile, Tommaso prova a fermare Roberto, ma l’uomo non scende nemmeno dalla sua auto e va via ignorandolo.

Renato rientra a casa ma trova Adriana (Fiorenza Tessari) ancora arrabbiata con lui. L’uomo decide allora di chiamare Ramona per proporle un invito a cena.

Raffaele cerca di calmare Tommaso che non smette di urlare in cortile che Roberto Ferri è suo padre e che si prenderà tutto quello che gli spetta.

Viola chiama Marco e decide di uscire con lui per un caffè. Così, mentre la ragazza è al Vulcano in compagnia del collega, Eugenio Nicotera (Paolo Romano) si presenta a Palazzo Palladini. Ornella e Raffaele lo invitano a salire a casa per aspettare la loro figlia e darle il regalo che le ha portato.

A casa Graziani, Otello si lamenta con Teresa (Carmen Scivitarro) e Silvia (Luisa Amatucci): loro sapevano di Tommaso, non è così? Perché lui deve sempre essere l’ultimo a sapere le cose?

Roberto si presenta a casa di Giorgio (Stefano Davanzati): lo stava aspettando.