Un posto al sole: riassunto puntata 8 gennaio 2013
gennaio 9, 2013
Mentre Greta e Roberto sono felici per essersi ritrovati, cresce la tensione a casa Ferri tra Sandro e Gloria, ma anche tra quest'ultima e Teresa. Serena si sforza di vivere la sua vita senza preoccuparsi per la sorella Manuela...

Gloria (Valeria Cavalli), sorpresa a frugare tra le cose di Roberto, cerca di giustificarsi con Sandro (Federico Rossi): stava solo cercando una penna. Arriva anche Teresa (Carmen Scivitarro) a calmare il ragazzo che ha dato alla signora Fournier della bugiarda.

Manuela (Cristiana Dell’Anna), accortasi di Niko (Luca Turco), lo ferma prima che vada via e gli racconta gli ultimi fatti: di Micaela e sua madre, partite per Berlino e anche di Serena, che l'ha lasciata per andare a vivere da Filippo. Poi, non appena la ragazza si alza per bere con Tommaso (Michele Cesari), Niko si defila.

Più tardi, a cena, Gloria pretende da Teresa che cucini di nuovo per lei. Sebbene Sandro si opponga perché il suo orario di lavoro è terminato, la donna acconsente.

Rientrata finalmente a casa, Teresa si lamenta con Otello (Lucio Allocca) e Silvia (Luisa Amatucci) di Gloria: è snob e ha la puzza sotto il naso. Ha perfino preteso che cucinasse nuovamente per lei!

Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) e Greta (Cristina D’Alberto Rocaspana) rientrano a casa, entusiasti della serata e felici di essersi ritrovati. La ragazza però non vuole correre troppo e Roberto promette che rispetterà i suoi tempi.

In piena notte, un vicino di casa Cirillo chiama Serena (Miriam Candurro): sono ore che sua sorella tiene la musica a tutto volume e, se non la smette, chiamerà i carabinieri. Guardando Filippo (Michelangelo Tommaso) e sforzandosi, la ragazza gli dice che lei non abita più in quella casa e che quello che fa Manuela non sono più affari suoi.

L'indomani, Teresa è nervosa al pensiero di tornare a casa Ferri ed avere a che fare con la signora Fournier, ma Silvia e Otello le fanno coraggio: prima o poi dovrà tornarsene a Treviso.

Più tardi a colazione, Sandro risponde a Gloria davanti a Roberto, che si arrabbia moltissimo con il figlio.

Al Vulcano, Renato (Marzio Honorato) prende un caffè con Tommaso, ma il ragazzo risente ancora degli effetti della sbornia della sera precedente.

Roberto comunica a Greta di essersi preso la giornata libera per stare con lei e Cristina.

Gloria chiede a Teresa di prepararle un bagno ma Greta la difende e, rimaste da sole, chiede alla madre di non trattarla in questo modo: non è la sua donna di servizio, ma fa parte della famiglia. A queste parole, Gloria si alza e promette di togliere il disturbo al più presto.

Marina (Nina Soldano) incontra Sandro al Vulcano che le confessa di non voler tornare a casa: c’è troppa gente e non si sente più a suo agio. Poco dopo, la donna si presenta a casa Ferri per parlare con Roberto: si tratta di Sandro e vuole parlargli subito e in privato.