Un posto al sole: riassunto puntata 8 febbraio 2013
febbraio 9, 2013
Per vendicarsi di Giorgio, Roberto decide di acquistare la sua barca con lo scopo di umiliarlo ma Filippo prende le difese dello zio. Convinto da Viola e Angela, Raffaele perdona Otello. Michele non riesce a non preoccuparsi per Maddalena De Luca...

Giorgio (Stefano Davanzati) e Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) fanno a botte fino a quando Marina (Nina Soldano) e altri due collaboratori non arrivano a separarli.

Otello (Lucio Allocca) segue Raffaele (Patrizio Rispo) fino in cortile ma il portiere non vuole neanche ascoltarlo. Sconsolato, Otello si rivolge allora ad Angela (Claudia Ruffo) e Viola (Ilenia Lazzarin) perché mettano una buona parola per lui.

Silvia (Luisa Amatucci) intanto si confida con Teresa (Carmen Scivitarro): Michele ha la testa altrove e si sta allontanando da lei.

Proprio Michele (Alberto Rossi) intanto è al Centro d’Ascolto da Giulia (Marina Tagliaferri) per sapere se ha parlato con Maddalena De Luca. La donna gli assicura che farà il possibile per lei.

Filippo (Michelangelo Tommaso) incrocia Roberto in portineria che gli dice che Giorgio lo ha aggredito senza motivo. Ma il figlio non crede a questa versione: evidentemente, se è arrivato a tanto, deve averlo portato all’esasperazione.

A casa Graziani, Michele è al lavoro su un pezzo per la festa di San Valentino: forse avrebbe dovuto mettersi in ferie piuttosto che assecondare il suo editore. E in uno sfogo di rabbia se la prende con la Silvia: ha rinunciato alle indagini per non mettersi in pericolo, ma per fare cosa?

Angela e Viola supplicano Raffaele di perdonare Otello, ma l’uomo le sorprende: lo ha già perdonato. Vuole solo farlo cuocere un po’ nel suo brodo… Ma le ragazze non sono d’accordo e poco dopo capiscono dove vuole arrivare: sta sfruttando il senso di colpa di Otello per prendersela comoda sul lavoro…

Roberto assicura a Gloria (Valeria Cavalli) che sa come farla pagare a chi l’ha colpito: evidentemente Ferri ha già in mente qualcosa...

Viola ed Angela costringono Raffaele a fare pace con Otello. Chiarita la situazione, quest’ultimo ricorda immediatamente al portiere i suoi doveri: ci sono dei lavoretti nel Palazzo che attendono di essere svolti…

Michele si presenta al Vulcano per scusarsi con Silvia, sapendo di essere stato intrattabile, e le propone di prendersi il pomeriggio libero per passarlo insieme. Più tardi, mentre passeggiano sul lungomare, Michele ferma una donna, pensando che sia Maddalena...

Giorgio si sfoga con Filippo: pensava di sapersi controllare e invece non gli piace per niente la persona violenta e piena di rabbia che è diventata. Poi riceve una telefonata per incontrare un’acquirente della sua barca. Ma sul molo si ritrova Roberto

Silvia si rende conto che Michele non riesce a non pensare a Maddalena e che tutta questa storia è diventata una specie di ossessione. Vorrebbe invece che ne parlasse con lei, invece di ignorarla. Il marito le chiede solo di avere un pò di pazienza...

Giorgio non ha nessuna intenzione di accettare i soldi di Roberto, pur essendo in difficoltà. Filippo lo difende dalle provocazioni del padre: vuole solo umiliarlo perché gli ha messo le mani addosso e questa cosa è da miserabili...