Un posto al sole: riassunto puntata 4 giugno 2012
giugno 4, 2012
Roberto viene a sapere che Rizzo adesso lavora per Marina e chiede alla donna per quale motivo lo abbia ripreso in casa sua. Mentre Giulia sta per chiudere il Centro, Alfonso Vitale, ferito ed inseguito da due uomini di Vintariello si presenta da lei per chiederle aiuto.

Gli uomini di Vintariello (Antonio Pennarella) sono pronti per uscire e il boss raccomanda loro di fare un lavoro pulito. Arriva Nunzio (Vincenzo Messina) e il suo cellulare squilla: è Franco (Peppe Zarbo) che prova a chiamarlo, ma il ragazzo non ha intenzione di parlargli e chiede al nonno se i suoi uomini stessere andando da Alfonso.

Andrea (Davide Devenuto) esorta Franco ad andare a riprendersi suo figlio, ma l'uomo non vuole scatenare la reazione  di Vintariello e per il momento preferisce concentrarsi sulle loro indagini al centro benessere.

Nel frattempo Alfonso Vitale (Emiliano De Martino) è in palestra in compagnia di un’amica.

Marina (Nina Soldano) dà disposizioni a Ferdinando (Marco Bonini): si occuperà del giardino e della piscina, ma le farà anche d’autista all’occorrenza e sarà a sua disposizione 24 ore su 24.

In portineria Raffaele (Patrizio Rispo) ferma Silvia (Luisa Amatucci) per consegnarle una busta dell’Agenzia dell’Entrate: deve pagare 10.000 euro in un’unica soluzione ed entro 60 giorni.

Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) si presenta a casa di Marina per una questione di lavoro e viene così a sapere che Ferdinando adesso lavora per lei.

Raffaele chiede a Renato (Marzio Honorato) di dare una mano a lui e Giulia per la chiusura del Centro. Ma l’ex marito non ne ha intenzione visto che in parte la ritiene responsabile di quanto è accaduto ad Angela.

Silvia lascia il Vulcano per andare dal commercialista, ma prima di uscire si rompe la cassa ed è costretta a registrare le entrate a mano su un registro.

Roberto chiede a Marina cosa ci faccia Ferdinando in casa sua. Vuole umiliarlo: è questo il suo scopo.

Silvia parla con Michele (Alberto Rossi) e Otello (Lucio Allocca): non ha avuto buone notizie dal suo commercialista e probabilmente non otterrà la rateizzazione del pagamento.

Renato e Raffaele raggiungono Giulia (Marina Tagliaferri) al Centro per darle una mano con il trasloco.

Al momento di registrare l’incasso di fine giornata, Silvia decide di strappare una pagina dal registro.

Katia (Stefania De Francesco) sa che quale notizia Don Nunzio stia aspettando. Ma dopo? Pensa che i Vitale non si vendicheranno? Katia vuole che suo figlio ne resti fuori, ma per il nonno è lui che deve decidere. Per quanto riguarda Alfonso, non può avere pietà per chi ha minacciato suo nipote.

Gli uomini di Vintariello arrivano in palestra mentre Alfonso sta facendo una lampada, ma uccidono due ragazzi, mentre Vitale riesce a sfuggire all’agguato.

Al Vulcano Greta (Cristina D'Alberto Rocaspana) dice a Teresa (Carmen Scivitarro) che ha seguito il suo consiglio e ha chiamato la madre, anche se ancora non sa come andrà a finire. Mentre sta per andare via s’imbatte in Ferdinando, appena entrato nel locale.

Inseguito dai due uomini, Alfonso si rifugia al Centro d'Ascolto e Renato lo riconosce.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv