Un posto al sole: riassunto puntata 31 gennaio 2013
febbraio 1, 2013
Michele chiede a Giulia un aiuto per Maddalena. Maria Boschi arriva a Napoli. De Maio convoca in commissariato Andrea...

Maddalena (Pina Turco) affronta Michele (Alberto Rossi): non serve che venga ancora a trovarla solo per sentirsi la coscienza a posto. Non servono a niente le sue parole. Piuttosto deve trovare un modo per vivere ed andare avanti.

A casa Ferri, Gloria (Valeria Cavalli), di ritorno dal suo giro di shopping, dice a Greta (Cristina D'Alberto Rocaspana) di aver scordato il portafoglio a casa e di aver messo sul conto di Roberto gli acquisti fatti in boutique.

Qualcuno chiama De Maio (Gianni Parisi) e gli dà il numero di targa di una moto: due ragazzi hanno fatto troppe domande. E il commissario di polizia non perde tempo a risalire al proprietario: Franco Boschi (Peppe Zarbo).

Greta parla con sua madre dei problemi con Roberto: forse ha ragione suo marito a dire che non è in grado di dividersi tra lavoro e famiglia. Ma Gloria le dà ragione: è giusta che voglio sentirsi gratificata anche a lavoro e Roberto dovrebbe capire questa sua necessità. Ma solo lei sa cosa è giusto per il loro rapporto.

Michele torna a Palazzo Palladini e si scusa con Silvia (Luisa Amatucci), appena uscita da casa proprio per cercarlo, per lo sfogo di prima e per non averle risposto al telefono. In portineria Saviani incontra Giulia (Marina Tagliaferri) a cui chiede aiuto per Maddalena.

Marina (Nina Soldano) incontra Roberto al Vulcano e lo mette in guardia da Gloria: si è messo un serpente in casa. Ma Ferri la tratta come una ex gelosa.

Alla Terrazza, Franco e Angela (Claudia Ruffo) mostrano a Giulia e Renato (Marzio Honorato) il regalo per Maria, in arrivo dalla Nuova Zelanda proprio domani: un album di foto della piccola Bianca. Giulia poi ne approfitta per raggiungere Andrea (Davide Devenuto) e Arianna (Samanta Piccinetti) in cucina e dare loro l’assegno di 5.ooo euro. Per ringraziarla del prestito, la ragazza le dice che daranno il suo nome al bambino o alla bambina che verrà. La discussione viene però interrotta da una telefonata al cellulare di Andrea: è il commissariato che lo convoca per l’indomani mattina.

Maria Boschi (Maria Basile) arriva a Palazzo Palladini, dove Raffaele (Patrizio Rispo) le dà il benvenuto.

Andrea si reca in commissariato e scopre che è stato De Maio a convocarlo perché ha scoperto che la loro agenzia sta indagando sulla morte di De Luca, intralciando le indagini delle forze dell’ordine. Lui e il suo capo sono nei guai: oltre a poter perdere l’agenzia, rischiano anche di finire in galera.