Un posto al sole: riassunto puntata 26 settembre 2012
settembre 27, 2012
Dopo la discussione con Michele, Gianluca decide di lasciare Palazzo Palladini. Alberto fa delle rivelazioni importanti a Nicotera. Roberto è certo di aver riconquistato Greta, ma Alberto dirà alla Fournier la verità.

Dopo aver fatto l'amore, Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) è felice di poter riabbracciare Greta (Cristina D'Alberto Rocaspana) e stringerla a sé: avrebbe fatto qualunque cosa per riaverla.

Michele (Alberto Rossi) affronta Gianluca (Flavio Gismondi): non deve coinvolgere Rossella nelle sue bravate, deve lasciarla in pace. Sua figlia ha solo sedici anni e il suo unico pensiero deve essere la scuola.

Alberto (Maurizio Aiello) si presenta in commissariato da Nicotera (Paolo Romano) per essere interrogato.

Viola (Ilenia Lazzarin) rivela alla madre Ornella (Marina Giulia Cavalli) chi era il visitatore misterioso: era il pm Nicotera, una persona colta ed autorevole.

Dopo aver aspettato invano Roberto, Marina (Nina Soldano) e Sandro (Giulio Maria Furente) pranzano insieme e poi la donna va via.

Gianluca dice a Guido (Germano Bellavia) che lascerà Palazzo Palladini.

Roberto spiega a Sandro (Giulio Maria Furente) che presto Greta tornerà a vivere con loro: è lei che ama, non Marina. Poi con il figlio si presenta a casa di Teresa (Carmen Scivitarro): sono lì per chiederle di tornare a lavorare da loro. Alle parole di Sandro, Teresa non può certo dire di no.

Alberto fa a Nicotera il nome di Arturo De Maio, un funzionario di polizia che combatte la camorra. Ma il pm ha bisogno di prove: non sanno perché  De Maio abbia incontrato Mazzocchi.

Guido comunica a Silvia (Luisa Amatucci) e Michele la decisione di Gianluca. Nel frattempo, il ragazzo dice a Rossella (Giorgia Gianetiempo) che sta lasciando il Palazzo per non crearle altri problemi.

Greta rivela ad Alberto (Riccardo Festa) la sua decisione: è tornata insieme a Roberto.

Rossella si presenta al Vulcano per affrontare Michele: lo odia e non lo perdonerà mai per quello che ha fatto.

Alberto ricorda a Greta tutte le umiliazioni che ha dovuto subire e l'avverte: Roberto non è mai cambiato ed è stato lui a fare in modo che venisse chiamato da una clinica di Milano.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv