Un posto al sole: riassunto puntata 23 marzo 2012
marzo 25, 2012
Michele è preoccupato per Gianluca e il suo rapporto con Rossella. Arianna dice addio ad Andrea. Ferri vuole chiudere la Starbox.

Arianna parla con Angela della sua scelta di andare via da Napoli: la ragazza non vede altre soluzioni, tutto lì le ricorda Andrea e la loro storia d'amore e andare via è l’unico modo per dimenticarlo. Andrà da suo padre per riallacciare i rapporti con lui perché una cosa che voleva fare da tanto tempo.

Rossella si scusa con Silvia, non voleva fare così tardi. Poi la madre le consiglia di andare a letto, affronterà il padre domattina. Ma squilla il telefono: è Michele, con un occhio nero e altre ferite sul viso: è ancora fuori dalla discoteca con Gianluca e la polizia, che probabilmente li porterà in commissariato.

Roberto vuole portare Sandro in montagna e chiede a Filippo di andare con loro ma il ragazzo non se la sente. Mentre padre e figlio parlano, arriva Renato per un incontro di lavoro con Ferri: dati i forti passivi e le scarse possibilità di ripresa Roberto gli annuncia di voler chiudere la Starbox. Ma Filippo s’intromette: non capisce che fretta ci sia ma, come gli ricorda il padre, non ha più nessun titolo per opporsi alle sue decisioni e lascia i due ai loro impegni di lavoro.

Michele, con un occhio nero e dopo una notte insonne, parla con Gianluca della sua reazione alle provocazioni di quei ragazzi. Ma il giovane Palladini vuole essere lasciato in pace. Michele è preoccupato per i suoi colpi di testa e si chiede che cosa sarebbe successo se Rossella fosse stata ancora lì con lui.

Filippo parla con Renato della decisione del padre in merito alla Starbox: il ragazzo è dispiaciuto che il lavoro di anni venga buttato via con tanta fretta e facilità.

Arianna è pronta per partire e incontra Angela a Caffè Vulcano per salutarla. Guido la incrocia lì con le valigie e corre da Andrea per dirgli quello che ha appena saputo. Andrea “prende in prestito” la moto di Otello e corre al alla stazione degli autobus appena in tempo: la implora ancora una volta di tornare a casa e di riprovarci ma per Arianna ormai non si può più tornare indietro.

Filippo va dal padre e gli chiede di affidargli di nuovo la Starbox: sa che può salvarla, ha diversi progetti e studierà delle strategie di rilancio per la casa discografica. Roberto acconsente e il suo sorriso rivela che era quello che si aspettava e voleva per il figlio.