Un posto al sole: riassunto puntata 20 marzo 2012
marzo 21, 2012
Greta rifiuta l’offerta economica di Roberto. Viola invita Filippo ad uscire insieme mentre il piano di Andrea per aiutare Guido si rivela un fallimento.

Greta è molto giù dopo aver discusso con Roberto e si sfoga con Teresa dicendole che è convinta di aver fallito come moglie e che sarà un fallimento anche come madre: forse Roberto ha ragione quando dice che è troppo egoista per prendersi cura di qualcun altro. Ma Teresa le dice che se lo ama non deve arrendersi.

Viola va a trovare Filippo e lo invita a uscire per andare al cinema. Serena intanto si prepara per andare a lavoro ma non trova le chiavi della macchina perché le ha prese Michela per andare a Palazzo Palladini.

Tra Isabella e la mamma di Guido non sembra proprio amore a prima vista e il ragazzo festeggia con Andrea: la sua idea di chiamare Donna Lucia è stata davvero geniale.  Ma quando i due ragazzi rientrano in casa la scena che si trovano davanti non è proprio quella che si aspettavano: le due donne infatti sembrano andare perfettamente d’accordo.

Serena si precipita a Palazzo Palladini per recuperare le chiavi della macchina e mentre sale per raggiungere la sorella, Viola e Filippo escono per andare al cinema: ancora una volta per i due va in fumo la possibilità di incontrasi.

Dato il fallimento del piano di Andrea, Guido, disperato, va da Otello a chiedergli aiuto.

A Caffè Vulcano Teresa racconta a Silvia di Greta e di come Ferri voglia punirla. Entrambi stanno soffrendo e Teresa si augura che Roberto trovi la forza di perdonare la moglie.

Greta intanto rifiuta la proposta di Roberto perché vuole vedere crescere suo figlio.

Mentre Donna Lucia e Isabella guardano l’album delle foto di Guido, il ragazzo torna e prende la situazione in mano: vuole che entrambe escano da casa sua.

Serena torna a casa: non è riuscita ad andare a lavoro perché la macchina era senza benzina. Chiama al lavoro e la collega le dice di aver visto l’uomo dei suoi sogni con una ragazza piuttosto carina. Filippo e Viola intanto, dopo il cinema, vanno a Caffè Vulcano a bere qualcosa.

Roberto va a trovare Marina: la donna non crede che Roberto voglia realmente chiudere con Greta, dato che ancora non se n’è liberato ma per lui non è facile cacciarla di casa se intende ottenere l’affidamento del bambino. Ma Marina ha la soluzione: che lasci fare a lei e presto Greta sparirà per sempre dalle loro vite.