Un posto al sole: riassunto puntata 19 luglio 2012
luglio 20, 2012
Giulia decide di non arrendersi e continuare a lavorare e combattere per i suoi ideali, nonostante la delusione causata dal comportamento di Vintariello. I rapporti tra Silviia e Michele, a causa di Ferdinando, si fanno sempre più tesi. Filippo scopre l'accordo tra Tommaso e Roberto.

Michele (Alberto Rossi) si precipita fuori dal Vulcano seguito da Silvia (Luisa Amatucci): è stato solo un equivoco, lei e Ferdinando stavano solo parlando di lavoro e se si stavano tenendo per mano era solo un gesto d’affetto, tra loro non c’è nulla. Ma Michele le dice che non si fida più di lei ed è meglio che adesso se ne vada a lavorare.

Manuela (Cristiana Dell'Anna) vuole sapere da Tommaso (Michele Cesari) da dove vengano quei soldi e soprattutto vuole guadagnarci qualcosa pure lei, dato che corre dei rischi tenendoli in casa sua.

Ferdinando (Marco Bonini), che ha notato la reazione di Michele dice a Silvia che non è una buona idea organizzare altre serate insieme. Ma è la donna a dirgli che è meglio se non si vedano per un po’. Ferdinando è d’accordo: non vuole crearle problemi, anzi la ringrazia ancora per tutto quello che ha fatto per lui.

Filippo (Michelangelo Tommaso) riceve la telefonata dalla sua segreteria che lo avverte di aver chiamato per saldare il pagamento della moto del cugino, come gli aveva chiesto, ma è già stata pagata e in un’unica soluzione.

Serena (Miriam Candurro) dice a Tommaso di trovare un altro posto per tenere i suoi soldi, ma il ragazzo le chiede ancora un po’ di tempo per organizzarsi.

Prima che Giulia (Marina Tagliaferri) vada via dalla Terrazza, Franco (Peppe Zarbo) ci tiene a dirle una cosa: non vuole condizionarla, può andare da Vintariello se vuole. Ma è la donna che non vuole vederlo, è troppo delusa e non riesce a perdonarlo per aver voluto altre morti.

Silvia aspetta Michele, che non è rientrato a cena, per dirgli che non organizzerà più serate al Vulcano né vedrà più Ferdinando. Ma a Michele non interessa nemeno portare avanti questa conversazione: cosa ci trova in un uomo come Ferdinado? Silvia prova a spiegargli che si è solo sentita gratificata dalle sue attenzioni ma non ha mai pensato di tradirlo. Ma questo, per Michele, significa che con lui non è felice. No, lo rassicura la compagna, lui le dà tutto quello di cui ha bisogno. Ma Michele sente che qualcosa si è rotto.

Giulia si presenta in ospedale in tempo per vedere Don Nunzio (Antonio Pennarella) prima che venga portato via dalla polizia. Ornella (Marina Giulia Cavalli) le dà una lettera, in cui l’uomo si scusa per averla delusa e dice di essere rammaricato di non averla conosciuta prima: forse allora sarebbe stato diverso. Più tardi, Giulia passa a trovare Angela (Claudia Ruffo) e Franco: non si arrenderà e, finché avrà forza, combatterà per la sua città.

Filippo ascolta la telefonata di Tommaso a Manuela, dove il cugino parla di quattrocento mila euro. Poi ripensa ad alcune discussioni avute non molto tempo fa con il ragazzo e con il padre.

Silvia parla con Rossella (Giorgia Gianetiempo): si sta comportando malissimo. Come prima, quando lei e suo padre l’hanno esclusa dalla loro conversazione. La figlia le risponde male e Silvia arriva a darle uno schiaffo.

Filippo si precipita da suo padre e con un tranello riesce a farlo parlare: quanto ha dato a Tommaso per comprare il suo rene? Perché lo ha saputo, suo cugino glielo ha confessato. Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) si giustifica dicendo di aver agito solo per il suo bene.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv