Un posto al sole: riassunto puntata 17 maggio 2013
maggio 20, 2013
Ecco il riassunto della puntata in onda venerdì!

Michele chiama Nicotera e gli chiede di rilasciargli un’intervista sulla scarcerazione improvvisa di De Maio. Il magistrato però non intende fare alcun commento.

Mentre Filippo e Serena preparano le ultime cose prima di lasciare Napoli, Manuela si lamenta con Niko della sua vita: a differenza delle sue sorelle, lei ha una vita noiosa e non si muove mai da Napoli!

Ornella comunica a Viola la notizia della scarcerazione di De Maio e la figlia non perde tempo: deve parlare subito con Eugenio.

Renato e Otello intanto sono ancora in viaggio per Acqui Terme…

Mentre Manuela, commossa, saluta Serena, Filippo incontra Roberto in cortile che gli ricorda tutti i suoi doveri da amministratore delegato per il periodo in cui sarà in viaggio.

Michele invece si presenta a casa da Silvia per parlare delle vacanze estive: sarà difficile per lui prendersi dei giorni liberi dal lavoro, ma di certo Rossella non deve restare a Napoli per colpa sua.

Arrivati ad Acqui Terme, Renato, stressato da Otello, vorrebbe riposarsi un po’ in albergo, ma Testa non intende separarsi da lui...

Alla Terrazza, Giulia si accorge che Manuela è un po’ giù e Niko le spiega il motivo: si sente sola e adesso anche il suo lavoro al Centro sta per finire. Giulia le propone allora di restare a lavorare per lei e Angela e Manuela accetta entusiasta.

Mentre Otello è al telefono con Teresa, Renato ne approfitta per defilarsi…

Mentre De Maio torna a mettersi in contatto con Sannitaro, Viola arriva a casa di Eugenio: niente e nessuno è riuscito a fermare il loro amore e non gli permetterà di escluderla ancora dalla sua vita perché, lo sa, si amano ancora e tra loro non è ancora finita...