Un posto al sole: riassunto puntata 14 dicembre 2012
dicembre 15, 2012
Viola, dopo aver respinto le avances di Marco e confortata dalla parole di Rossella, riceve una sorpresa inaspettata... Tommaso chiede l'aiuto di Manuela per lasciare l'ospedale e si presenta da Roberto. Raffaele lascia il compito di allestire il presepe a Renato e a Otello...

Marco (Mario De Fonzio) si scusa per il bacio, ma era tanto che voleva farlo. Viola (Ilenia Lazzarin) gli dice che non è successo niente ma è stata una brutta giornata e non sa neanche se domani verrà a scuola.

Tommaso (Michele Cesari) si chiede cosa abbia spinto Roberto a venire in ospedale, ma Filippo (Michelangelo Tommaso) gli consiglia di non aspettarsi niente da Roberto e di pensare a Giorgio piuttosto.

Raffaele (Patrizio Rispo) ferma Renato (Marzio Honorato) in cortile: da lunedì ci sarà il suo sostituto, Mario perché lui andrà a Milano, così voleva chiedergli di occuparsi lui del presepe. Ma Otello (Lucio Allocca) li sente e si offre di farlo lui. Renato promette che starà attento ad Otello, che non combini guai, ma in cambio Raffaele dovrà lavargli la macchina per tutto il 2013!

Tommaso chiede l’aiuto di Manuela (Cristiana Dell’Anna) per una cosa importante: deve lasciare l’ospedale.

Per i personaggi del presepe, Renato fa da giudice: per i pastori sceglieranno quelli Raffaele, più pregiati. I Re Magi saranno quelli di Otello, più originali e bizzarri. A malincuore, Raffaele deve lasciarli fare.

Rossella (Giorgia Gianetiempo) si presenta da Viola: le dispiace molto per quello che sta succedendo a scuola. Lei ha fatto molto per loro in questi mesi e ci tiene a farle sapere che non è la sola a pensare questo.

Prima di lasciare Palazzo Palladini, Raffaele dà un’occhiata al lavoro di Renato e Otello: un disastro! Così prova ad inventare una scusa con Ornella, ma la moglie lo conosce fin troppo bene: che si sbrighi con il presepe che domani lo vuole a Milano!

Viola parla con Angela (Claudia Ruffo): le hanno fatto davvero bene le parole di Rossella. Quando Angela le consiglia di provare a uscire con Marco, Viola le dice che in testa ha solo una persona: Nicotera.

Mentre Filippo confida a Serena (Miriam Candurro) che spera che per lui e Tommaso questa sia l’occasione di costruire qualcosa di solido, ecco che il ragazzo si presenta a casa di Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli).

Viola riceve la telefonata di Eugenio Nicotera.

Niko (Luca Turco) incontra Manuela che, cogliendolo di sorpresa, gli dice che da quando si sono lasciati le manca un sacco e che ha fatto solo sciocchezze, stordendosi con l’alcool pur di non pensarci.

Tommaso non vuole i soldi di Roberto, vuole una possibilità, vuole che lo tratti come uno dei suoi figli e che gli dia le stesse opportunità che ha dato loro. Se dimostrerà di esserne all’altezza, solo allora lo riconoscerà.