Un posto al sole: riassunto puntata 12 marzo 2013
marzo 13, 2013
Grazie ad un incontro casuale a casa di Filippo e Serena, Marina e Giorgio si riavvicinano. Ornella chiede a Eugenio di parlare con Viola. Giulia, trasferitasi alla Terrazza, ha già pronta una lista di cose da sistemare...

Marina sale sulla sua auto e va via, senza accorgersi di Giorgio.

Alla Terrazza, Renato e Giulia continuano a litigare a causa di Niko davanti ad Andrea e Arianna...

Marina si presenta a casa di Filippo, ma trova solo Serena che la invita ad aspettarlo lì con lei. Nel frattempo Giorgio è al Vulcano, dove incontra il nipote che lo invita a cena.

Ornella torna a casa e racconta a Raffaele del suo incontro con Nicotera: dato che Viola non l’ascolta, ha chiesto a lui di rimandare la convivenza.

In cortile, Renato incontra Silvia e le chiede di non assumere Niko al Vulcano...

Mentre Marina e Serena parlano della possibile nomina di Filippo alla guida delle Imprese, ecco che arriva il ragazzo in compagnia di Giorgio...

Dopo aver assistito alla discussione infinita di Giulia e Renato, Andrea e Arianna, insieme nella vasca da bagno, immaginano sé stessi tra 30 anni litigare per i loro figli. Giulia però entra in bagno proprio mentre Andrea sta uscendo dalla vasca e lo vede nudo…

Eugenio chiama Viola per parlarle.

La cena a casa di Filippo e Serena con Giorgio e Marina è andata bene e il ragazzo comincia a pensare che quei due possano essere felici insieme. Intanto Giorgio riaccompagna Marina a casa: pur essendo d’accordo con lei a voler aspettare per il bene della loro relazione, non resiste e la bacia.

Giulia ha già una lista di lavoretti da fare - tra questi, la serratura della porta del bagno - e chiede ad Andrea e Arianna di darle una mano...

Eugenio prova a far cambiare idea a Viola, chiedendole di aspettare ancora qualche settimana. La ragazza, che non capisce perchè abbia cambiato idea da un giorno all'altro, teme che sia successoo qualcosa o che lui non sia più sicuro del loro rapporto...