Un posto al sole: riassunto puntata 12 giugno 2012
giugno 12, 2012
Mentre Nunzio e Katia si preparano per lasciare Napoli, Salvatore Vitale è deciso a lanciare un messaggio a Vintariello. Roberto riprende Tommaso e lo invita a concentrarsi sul loro obiettivo.

Salvatore Vitale va a trovare il nipote Alfonso (Emiliano De Martino) in ospedale ed è molto duro con lui: solo gli “infami” si fanno scudo con una donna per difendersi. La gente adesso lo considera un vigliacco. Inoltre girano voci in merito al fatto che non sono più i Vitale a comandare nel quartiere, ma Vintariello. Dunque devono dargli un segnale forte.

Al Vulcano Filippo (Michelangelo Tommaso) e Tommaso (Michele Cesari) parlano di lavoro, poi Filippo chiede al cugino di mangiare un boccone insieme ma il ragazzo ha un impegno con Serena: vuole fare sul serio con lei.

Otello (Lucio Allocca) va a svegliare Guido (Germano Bellavia): devono andare alla scuola di paracadutismo e si lanceranno insieme.

Giulia (Marina Tagliaferri) al Centro di Ascolto commenta con un’amica, Margherita, il sermone di Padre Sergio in memoria di Tonia: è stato struggente. E si chiede che senso abbia il suo lavoro se persone innocenti continuano a morire. Poi però capisce che aiutare la gente è il suo destino, perché è una cosa che migliora anche lei.

Otello confessa a Guido di essere stato tre anni nell’esercito con i paracadutisti, per questo ha scelto di condividere con lui il suo primo lancio, ma Teresa non deve sapere niente.

Tommaso raggiunge Serena (Miriam Candurro) in terrazza per il pranzo e come al solito la corteggia: non ha nessuna intenzione di arrendersi con lei. Dalla finestra di casa Ferri, Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) osserva la scena.

Guido e Otello sono alla scuola di paracadutismo e ascoltano i consigli dell’istruttore prima del loro lancio.

Renato (Marzio Honorato) chiede a Franco (Peppe Zarbo) se sia proprio necessario che accompagni Nunzio e Katia fino a Stromboli, ma anche Angela (Claudia Ruffo) è d’accordo perché vada, lei sta bene e Giulia verrà a farle compagnia.

Serena rientra dalla sua pausa pranzo e Ferri è piuttosto scortese con lei, ma la ragazza gli risponde con fermezza ma cordialmente. Appena si allontana, Roberto chiama Tommaso: vuole vederlo immediatamente.

Teresa (Carmen Scivitarro) va a casa di Guido in cerca di Otello, ma trova Loredana (Veronique Vergari) e chiede a lei: sono alla scuola di paracadutismo, oggi è il giorno del grande lancio.

Guido è terrorizzato, ma Otello lo esorta ad essere più coraggioso.

Katia (Stefania De Francesco) dice a Don Nunzio (Antonio Pennarella) che partiranno con la nave questa sera stessa e lo ringrazia per averli lasciati liberi.

Viola (Ilenia Lazzarin) si presenta da Filippo: erano d’accordo per andare a correre, ma il ragazzo non ne ha molta voglia ed è indietro con il lavoro, ma in realtà è solo scoraggiato: ha paura che non tornerà mai più a essere quello di prima.

Roberto rimprovera Tommaso perché invece di concentrarsi sul loro obiettivo si distrae correndo dietro alle ragazze. Ma per Tommaso bisogna andarci con calma con Filippo e presto conquisterà la sua fiducia.

Katia esce da casa sua, scortata da due uomini di Vintariello, ma altri due uomini le si avvicinano con la moto e le sparano.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv