Un posto al sole: riassunto puntata 10 dicembre 2012
dicembre 11, 2012
Manuela, uscita illesa dall'incidente con la moto, è in stato di fermo per guida in stato di ebbrezza. Tommaso invece è in gravi condizioni. Franco è preoccupato per Genny che non si è presentato in palestra...

In portineria, Raffaele (Patrizio Rispo) e Niko (Luca Turco) parlano delle prossime feste natalizie quando Serena (Miriam Candurro) e Filippo (Michelangelo Tommaso) escono di corsa per raggiungere l’ospedale: Tommaso e Manuela hanno avuto un incidente con la moto.

Raffaele chiede a Niko se non voglia andare anche lui in ospedale, ma il ragazzo ormai non fa più parte della vita di Manuela. Più tardi chiamerà Filippo.

Franco (Patrizio Rispo) si lamenta con Angela (Claudia Ruffo) di Genny: non si è presentato agli allenamenti e non gli aveva raccomandato altro, puntualità e disciplina.

Nel frattempo al Vulcano, Genny (Gennaro Mirto) riceve una chiamata di lavoro ed è costretto a saltare la palestra.

In ospedale, Serena rassicura Micaela al telefono: Manuela sta bene. Filippo invece è in ansia per Tommaso: ancora non gli hanno detto nulla.

A casa Ferri, Teresa (Carmen Scivitarro) informa Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) dell’incidente di Tommaso: se per un attimo l’uomo sembra preoccupato, poi a prevalere è il suo cinismo: sicuramente se l’è cercata.

In palestra, Franco dice ad Angela di essere preoccupato per Genny: e se fosse successo qualcosa con i ragazzi dell’altra palestra? Così decide di andare a cercarlo e Andrea (Davide Devenuto) si offre di accompagnarlo.

Al Vulcano, Niko parla a Rossella (Giorgia Gianetiempo) di Manuela: perché si sta buttando via così con Tommaso? Ma la ragazza gli dice che Manuela è come Gianluca: quando stanno male distruggono tutto quello che hanno attorno, facendo del male alle persone che vogliono loro del bene.

In ospedale Serena finalmente vede Manuela, che le confessa che c’era lei alla guida della moto e che adesso ha paura per Tommaso. Mentre parlano, arriva un agente che deve parlare con Manuela per stendere il verbale dell’incidente.

Arrivati a Palazzo Palladini, Niko ringrazia Rossella per averlo ascoltato, aveva bisogno proprio di lei.

Finito di stendere il verbale, l’agente dice a Manuela che deve seguirlo in commissariato: è in stato di fermo per guida in stato d’ebbrezza.

In ospedale intanto arriva anche Giorgio (Stefano Davanzati).

Rossella si sfoga con Silvia (Luisa Amatucci): non ci capisce niente! Niko è importante per lei e si capiscono così bene. Gianluca invece è così lontano, e non solo fisicamente. Silvia le consiglia di stare attenta a non oltrepassare i confini dell’amicizia al momento con Niko se non vuole farsi male: il ragazzo è ancora molto fragile per la fine della sua relazione con Manuela.

In giro per Napoli, Franco e Andrea cercano Genny e quando finalmente lo trovano, scoprono che sta lavorando.

Durante una riunione di lavoro con Marina (Nina Soldano), Roberto le confida che è preoccupato per il rapporto con Filippo: questa volta lo strappo è profondo e non sarà facile recuperare.

Mentre Manuela viene portata in commissariato, il medico comunica a Filippo, Giorgio e Serena che le condizioni di Tommaso sono critiche: dopo l’impatto il rene si è danneggiato e se l’emorragia non si arresta, saranno costretti ad asportarlo.