Un posto al sole: riassunto episodio 27 giugno 2013
giugno 28, 2013
Genny dice a Franco che non testimonierà per lui. Serena porta Jimmy a casa di Filippo. Viola dice addio ad Eugenio...

Franco dice a Genny che deve presentarsi alla polizia e dire quello che ha visto perché altrimenti lui rischia la galera. Ma il ragazzo gli dice che non vuole entrare in questa storia e gli augura buona fortuna.

Ornella e Raffaele organizzano una cena per festeggiare la fine degli esami di Patrizio. Nel frattempo Viola è con Eugenio

Angela e Giulia non riescono a credere alle parole di Franco: Genny non ha intenzione di aiutarlo…

Mentre Niko e Manuela si godono il silenzio, Serena arriva a casa di Filippo con il piccolo Jimmy…

Franco incontra Margherita, il suo avvocato, e le racconta della rivalità con Vanni Caruso: la situazione è seria, perché se Gennaro Auriemma non dovesse testimoniare Boschi rischia dai tre ai sette anni. Ma se Vanni non dovesse farcela, l’accusa sarebbe di omicidio…

Viola chiama Ornella e le dice che resta a dormire da Eugenio… L’indomani mattina, la ragazza decide di affrontare il suo ex…

Serena si risveglia e trova Filippo che si prende cura del piccolo Jimmy.

Franco teme di finire in carcere: senza Genny non potrà dimostrare che è stato un incidente. Angela gli dà tutto il suo sostegno e gli dice che affronteranno insieme anche questa storia.

Viola dice ad Eugenio che i loro desideri sono incompatibili: lui vuole fare il magistrato senza risparmiarsi e lei non può chiedergli di rinunciare alla sua vita, nè rinunciare ai suoi sogni. Per questo motivo è meglio fermarsi qui e non rovinare tutto.