Tutta la musica del cuore anticipazioni e trama seconda puntata del 4 febbraio 2013
Tutta-la-musica-del-cuore-anticipazioni-e-trama-secoda-puntata-del-4-febbraio-2013
febbraio 4, 2013
Angela non demorde è intenzionata a far luce sui loschi affari di Marra, mentre dentro di lei combatte una lotta contro il suo più grande amore: la musica. L'appuntamento è per il 4 febbraio alle ore 21.10 su Rai 1.

Nella seconda puntata di Tutta la musica del cuore, dal titolo “La scelta”, in onda il 4 febbraio 2013, vedremo Angela sempre più determinata a capire cosa si nasconde dietro le strane manovre di Marra.

Marra, non potendo candidarsi come Direttore, ha deciso di sostenere un suo tirapiedi, il Prof. Gnocchi, alle prossime elezioni. Mattia e gli altri si oppongono, sostenendo la candidatura di Oreste Demasi, un anziano insegnante di violoncello.

Non solo i professori, ma anche gli allievi della scuola cominciano a credere che le cose possano cambiare a scuola, grazie ad Angela che non cede di fronte a niente e nessuno, neanche alla pratica di alcuni docenti di fare lezioni private a pagamento, cosa illegale.

È molto difficile trovare qualcuno disposto a denunciare questa deprecabile pratica, alla fine, Angela riesce ad avere qualche successo con Roberto, un allievo di pianoforte all’ultimo anno, vessato dal padre e da Gnocchi, che gli fa delle lezioni private, volendo lucrare su di lui.

Oltre a queste battaglie, Angela si trova, ogni giorno, a combattere la sua personale guerra con la musica, legata alla perdita dell'uomo amato.

Questo dolore nascosto, la porta a comportarsi in maniera contraddittoria con chi le sta attorno, facendo il gioco soprattutto di Bianca, la quale vuole mettere le mani su Mattia.

Bianca, gelosa della presenza di Angela, cerca di portare dal proprio lato anche Marina, facendola preoccupare per la presenza della donna nella vita del padre e del fidanzato.

Intanto, Tano coinvolge Marina in una gita notturna sul motoscafo di Francesco. Tra i tre l'amicizia è forte, ma Francesco è anche innamorato di Marina, ma per l'amicizia che sente verso gli altri due decide di mantenere nell'ombra il suo amore.

La gita in barca, in realtà, si rivela un traffico di sigarette che viene intercettato dalla Guardia Costiera. Francesco riesce a sfuggire, ma Marina e Tano, tornati a casa all'alba, devono vedersela con i genitori.

Libero, il padre di Tano, capisce come sono andate veramente le cose e proibisce al figlio di frequentare l'amico.

Marra, messo alle strette per via della campagna elettorale, decide di chiedere aiuto Santopirro per liberarsi di Angela.

Il boss non crede che Angela sia un vero problema e si rifiuta di aiutare Marra.

In seguito alla denuncia di Roberto, Gnocchi viene arrestato, ma i festeggiamenti durano poco, perché Virginia, la compagna di Oreste, si sente male e viene ricoverata d'urgenza in ospedale, con una prognosi terribile: le restano solo poche settimane di vita.

Oreste, distrutto per la notizia, decide di ritirare la sua candidatura per starle vicino. Ma il figlio della donna gli impedisce di vederla.

L'uomo decide di rapirla dall'ospedale, mentre tutti, compresi i ragazzi del Conservatorio, si mettono sulle sue tracce.

Decisivo è l'intervento di Francesco, che riesce a ritrovare Virginia in riva al mare, mentre ascolta la musica di Oreste.

Le elezioni hanno avuto luogo: Mattia si è candidato, ma Marra è riuscito a far mancare il numero legale, rendendo tutto vano.

Angela torna a Roma e fa rapporto a Satta, il quale le dice che il Conservatorio di Montorso molto probabilmente verrà chiuso, anche a causa dei problemi che lei ha segnalato.

Angela costringe Satta a rispedirla in Puglia, con la carica di Direttore pro- tempore e tutto il tempo necessario per salvare il Conservatorio!