Torna “House of Cards”: 6 spoiler dalla terza stagione
febbraio 11, 2015
Mentre Kevin Spacey ritira il premio come migliore attore protagonista ai Golden Globes, Netflix rilascia un nuovo trailer con spoiler inediti

“È l’ottava volta che ottengo una nomination, non posso credere di aver vinto, cazzo!”dichiara un commosso Kevin Spacey alla prestigiosa platea dei Golden Globes, mentre ruba l’ambito premio come migliore attore protagonista a Clive Owen, Liev Schreiber, James Spader e Dominic West.

Nella stessa sera, Netflix diffonde il trailer ufficiale della terza stagione di House of Cards, on air dal 27 Febbraio, nel quale il neo-eletto Presidente Frank Underwood e la First Lady (Claire Underwood / Robin Wright) sembrano precipitare in un vortice di eventi spaventoso. Riusciranno i nuovi episodi a tenerci ancora incollati allo schermo? A giudicare dalle prime anticipazioni, sembrerebbe proprio di sì.

Per chi non vuole aspettare, ecco 6 spoiler dalla nuova, attesissima stagione.

1.Nuovi pericoli per Frank

Nei 45 secondi del trailer, il Presidente si rivolge direttamente agli spettatori col suo tipico atteggiamento ammiccante, occhi negli occhi, annunciando i rischi che la sua nuova posizione comporta. La clip si apre con un criptico ”Volete sapere che cosa richiede vero coraggio? Tenere tutto in piedi quando la posta in gioco è così alta”. Catastrofi in arrivo?

2. Underwood si fa un nuovo nemico

Nella sua strenua lotta per il potere, Frank Underwood continuerà a pestare piedi e farsi nemici: nel trailer lo vediamo mentre cerca di stringere la mano ad un misterioso personaggio, che si rifiuta di ricambiare.

3. Claire (Robin Wright) viene baciata - e non da suo marito

La mancata stretta di mano sembra non essere l’unico smacco che Underwood dovrà affrontare: durante un’occasione pubblica, un uomo bacerà sua moglie Claire davanti a tutti. Chi sarà l’autore di un gesto tanto plateale? A che scopo umiliare il Presidente in modo così sfacciato? E quali saranno le conseguenze? La faccia di Frank non lascia presagire nulla di buono…

4. La regina di ghiaccio (finalmente) crolla

Dopo due stagioni di imperturbabile serietà e fredda cattiveria, i nervi di Claire sembrano finalmente cedere davanti ad un episodio tanto angosciante quanto misterioso: cosa avrà turbato  la gelida compostezza della First Lady? È tutto ancora da scoprire.

5. Tensioni tra coniugi

È evidente che la Stagione 3 porterà screzi - e forse una frattura insanabile - tra Frank e Claire, finora sempre complici, coesi ed inseparabili: ce lo rivelano (oltre al bacio tra Claire e il personaggio misterioso) l’inquadratura che li vede camminare in direzioni opposte, come a voler sottolineare che le loro strade si separeranno, e la distanza che tengono in macchina, mentre guardano fuori dai rispettivi finestrini. Se il linguaggio del corpo non mente…

6. Qualcuno potrebbe lasciarci le penne (tanto per cambiare)

Ad ogni stagione, il creatore della serie Beau Willimon sorprende gli spettatori con la morte inaspettata di almeno uno dei personaggi; anche la terza non farà eccezione, come conferma Claire quando dice a Frank che sono degli “assassini” (“We are murderers, Francis”). Con il piglio al quale siamo abituati, lui replicherà che “sono dei sopravvissuti”: chi sarà a soccombere per mano della spietata coppia?

Per soddisfare la nostra curiosità dovremo aspettare ancora qualche settimana: nell’attesa, godetevi il trailer della terza stagione in lingua originale - se guardate con attenzione, noterete altri indizi davvero  interessanti…