Titanic – Nascita di una leggenda: anticipazioni seconda puntata 29 aprile 2012
aprile 26, 2012
Si rinnova domenica 29 aprile, in prima serata, l’appuntamento con la seconda puntata della fiction di Rai Uno incentrata sulla costruzione del Titanic. Protagonisti Kevin Zegers e Alessandra Mastronardi.

Belfast, 1909. Pietro (Massimo Ghini) è molto amareggiato per il comportamento di Sofia che ha rifiutato di sposare Andrea Valle (Edoardo Leo): l’uomo teneva molto al matrimonio della figlia con il suo apprendista, ma neanche Violetta (Valentina Corti) riesce a capire perché tutta questa insistenza da parte del padre. Pietro comunque invita Andrea a non arrendersi ed insistere con Sofia.

Tra Sofia (Alessandra Mastronardi) e Mark (Kevin Zegers) intanto cresce l’intesa, anche se tutto sembra essere contro la loro unione. Come le ricorderà infatti anche Emily (Denise Gough), loro appartengono a classi sociali differenti e la sua amica rischia di farsi molto male se continuerà a farsi illusioni su questa storia.

Ai cantieri Mark resta fermo sulle sue posizioni: dirà infatti ad Andrews (Billy Carter) e Lord Pirrie (Derek Jacobi) che l’acciaio che lavorano ai cantieri Harland & Wolff non è adatto alla costruzione di una nave di quelle dimensioni, come può dimostrare con i suoi esperimenti.

Fuori dai cantieri invece continuano le proteste degli operai che chiedono di vedere rispettati il loro diritti di lavoratori. Una manifestazione pacifica per le vie di Belfast finirà infatti per trasformarsi in tragedia a causa dell‘intervento dell'esercito inglese: Walter, il marito di Emily, perderà la vita e anche Andrea rimarrà ferito. Sofia invece sarà messa in salvo da Mark.

A sconvolgere la vita del ragazzo arriverà Bernard Doyle, un uomo che tiene d’occhio Mark già da tempo. L’uomo infatti lo accusa della morte della figlia, avvenuta anni addietro.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv