Tempesta d’amore riassunto puntata del 13 febbraio 2013
Tempesta-d-amore-riassunto-puntata-del-13-febbraio-2013
febbraio 14, 2013
La cappella di Doris viene finalmente consacrata dal vescovo, il quale chiede alla donna un favore.

Hans ringrazia il nuovo parroco Martin per aver seppellito la piccola Theresa Burger senza fare troppe domande.

Successivamente, Xaver incontra Martin, i due sono amici di vecchia data, anche se il prete era scomparso otto anni prima. Martin accetta l'invito in birreria, ma si rifiuta di raccontare avvenimenti del suo passato.

Alla fine, Martin racconta a Xaver di aver preso i voti dopo essere stato salvato da Dio dopo un incidente in montagna, ma Xaver non sembra credere alla storia.

Intanto, Konstantin cerca di scusarsi con Marlene per averle raccontato così tante bugie e le propone di tentare di rimanere amici.

Mandy cerca di vendere a Natascha i suoi servizi di truccatrice, ma non ottiene granfe successo.

La cappella di Doris viene finalmente consacrata dal vescovo, il quale chiede alla donna un favore. Doris dice a Werner che la chiesa rimarrà per un po' chiusa.

Natascha canta per il produttore musicale flirtando con lui, la cantante è preoccupata di non essere piaciuta al discografico e cerca conforto in Konstantin. La verità è che il discografico ha detto ha Marlene che la madre è troppo vecchia e la ragazza non sa come dirlo, ma messa sotto pressiona dalla madre confessa.

Alfons è preoccupato che la moglie si stanchi troppo facendo due lavori e decide di accettare l’aiuto di Charlotte, mentre Moritz dice a Theresa di aver deciso di seguirla. La giovane ha, intanto, fatto uno scambio di quote con André, per occuparsi soltanto del Westphalia.