Tempesta d’amore riassunto puntata del 12 febbraio 2013
Tempesta-d-amore-riassunto-puntata-del-12-febbraio-2013
febbraio 13, 2013
Natascha cede all'insistenza di Konstantin e i due si baciano!

Mandy accompagna Marlene al birrificio per farla distrarre, le due sembrano essere molto unite. Ma scoprire che Konstantin ha annullato l'appuntamento con lei con una falsa scusa, la getta nello sconforto!

Theresa decide che è suo dovere andare a Porta Westfalica per salvare il birrificio e lo comunica al marito, mentre Natascha cede all'insistenza di Konstantin e i due si baciano! Finiti a letto, vengono interrotti da Marlene e il giovane si nasconde sotto il letto.

Madre e figlia parlano, Marlene le confida di soffrire per amore, quando la giovane si china a prendere la stampella vede Konstantin, per poi fuggire via.

I due amanti decidono di continuare la loro storia senza più nascondersi. La donna parla con Marlene spiegandole di aver tentato di resistete, anche se ferita, la ragazza accetta di continuare a lavorare per lei.

Tanja a lavoro vede spesso Nils ed Elena insieme e il dolore si fa grande e si sfoga con Michael dicendogli di voler andare in Italia senza dire nulla a Nils, mentre Hildegard, preoccupata per la salute di Alfons, gli proibisce di trasportare botti di birra.

Xaver affida la bambina a Daniela, intanto, Theresa confida a Moritz di voler riprendere il suo vero nome “Nina Westphal”.

Charlotte offre ad Alfons il suo aiuto finanziario, ma lui rifiuta, mentre Doris è felice per il completamento della cappella, e il nuovo giovane parroco del paese celebra le esequie di Theresa.