Tempesta d’amore: riassunto puntata 8 settembre 2012
settembre 9, 2012
Michael cerca di trovare un modo per non perdere Gitti, ma la separazione sembra ormai inevitabile, ma...

Michael vorrebbe che Gitti ci ripensasse, ma la ragazza è decisa a chiudere la loro relazione. La ragazza prende le sue valigie e va da Julius chiedendo ospitalità.

Alla fine, Gitti e Michael parlano e si concedono una seconda possibilità.

Nils tenta di convincere Elena a denunciare Christian, ma lei gli fa promettere di non dire nulla a nessuno e di rimanerle accanto. Il giovane incontra Christian e riesce a trattenersi a stento.

Tanja vorrebbe vedere Christian e Nils le propone di invitarlo a casa loro. Nils regala un teaser a Elena e le dice che ha intenzione di scoprire tutto il necessario per incastrare Christian.

Dalle parole dell'uomo, Nils capisce che Christian ha in mente una nuova vittima. A nulla servono le minacce di Nils: Christian non vuole andarsene.

L'uomo si presenta a casa di Elena per spaventarla, riuscendo nell'intento. Nils arriva troppo tardi e può solo confortare una sconvolta Elena, mentre l'aggressore si costruisce un alibi.

Tanja parla a Christian delle accuse, ma finisce per non credere alla ragazza. Tra Nils e la moglie scoppia una furiosa lite per questa ragione.

Moritz e Werner cercano di conoscersi meglio, mentre Michael spiega a Charlotte che Gitti ha solo cercato una scusa per lasciarlo.

Werner prega Doris di essere più gentile con Theresa, ma l'odio della donna è troppo forte.

Theresa scopre che Moritz sta riparando in segreto la sua slitta e lo ringrazia per il dolce pensiero. E decidono di fare una gita insieme.