Tempesta d’amore: riassunto puntata 4 maggio 2012
giugno 5, 2012
Theresa non si arrende, vuole smascherare Doris, così decide di portare le prove della colpevolezza di Doris alla polizia.

Doris prova a convincere Werner che ha capito male e che Theresa non ha chiamato il marito Kostantin, ma non sembra che l'uomo si sia bevuto la sua versione dei fatti.

Theresa sembra sempre più stanca di fingere, ma non trova l'appoggio del marito che si schiera dalla parte della madre, ancora una volta.

Rosalie ne combina un'altra delle sue, mettendo in imbarazzo la sorella che decide, allora, di scacciarla dal ristorante. Questo scatena le ire di Rosalie, intenzionata a sottrarre alla sorella il bel Michael, e a mettere sotto una cattiva luce la sorella, tanto da accusarla al capo di essere tornata al lavoro, contravvenendo all'ordine di rimanere a riposo.

Nils ed Alfons cercano di convincere Tanja che il paranormale centra ben poco con quello che è successo, ma con scarsi risultati.

I problemi sembrano provenire da tutti i fronti, e anche André si accorge che tra Peter e Elena qualcosa non va nel verso giusto. Invece, tra Julius e Charlotte va sempre meglio.

Theresa e Konstantin riescono a chiarirsi, ma la tranquillità dura poco perché la ragazza confessa di voler portare l'orologio alla polizia, ricevendo solo il sostegno di Peter.

Leggi i riassunti precedenti!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv