Tempesta d’amore: riassunto puntata 12 maggio 2012
maggio 13, 2012
Al Fürstenhof arriva Viktor Sparmann, mentre Peter crede di essere un ladro.

Peter confida a Michael che dopo la seduta di ipnosi di non desidera più di recuperare la memoria, il medico è molto scettico della cosa. Nel frattempo, Doris scopre che la sua carta di credito non funziona.

Charlotte dice ad Alfons di aver convinto Werner a scusarsi con Hildegard, ma le scuse non basteranno! Hildegard attende invano le scuse di Werner e così decide di partire. Doris risolve i problemi di Werner dandogli il numero del cuoco Viktor Sparmann e lo assume.

Elena racconta al padre di aver ormai capito che Peter è ancora innamorato di Theresa, ma il padre la conforta  e poi ritorna nel suo clan. Elena vorrebbe ridare l’orologio a Peter, ma lui vuole chiudere con il suo passato. Theresa viene nuovamente tormentata dagli incubi su Moritz, ma ancora una volta non dice nulla a Kostantin.

Rosalie si complimenta con Julius per aver difeso Gitti, dicendo di considerarlo un ottimo padre per poi lamentarsi del proprio padre.

Mentre Theresa piange sulla tomba di Moritz, Peter decide di regalare l’orologio ad Elena. Theresa vede l’orologio e lo riconosce, così Elena, dopo aver scoperto che si tratta dell’orologio del nonno della ragazza, lo restituisce a Theresa, che non dice nulla al marito, così come Elena non dice nulla a Peter.

Alla fine, Elena racconta a Peter che l’orologio appartiene al nonno di Theresa, per questa ragione, il ragazzo si convince di essere un ladro. Convinto di essere un ladro, Peter vorrebbe affrontare Theresa, ma Elena lo dissuade. Infine, Theresa confessa al marito di pensare ancora a Moritz.

Doris chiede a Werner di trasferirsi da lui e l’uomo accetta, mentre Charlotte scopre che la cucina del Fürstenhof  si è trasformata nel set dello show di Sparmann, e non prende bene la notizia. Charlotte si arrabbia con Werner e poi scopre che Doris sta per trasferirsi nel loro appartamento, mentre Maxim e Rosalie cercano invano di convincere Alfons a schierarsi con loro.

Gitti e Charlotte vorrebbero cacciare Rosalie e Maxim, ma Werner è contrario. Nel frattempo, Tanja scopre che Rosalie vuole assumere Nils.

Mentre Michael invita Gitti ad una romantica cenetta, e discutono dei loro trascorsi con Rosalie e Maxim: la ragazza mette fine alla cena sbattendo la porta. Intanto,  André parla a Julius dell’infanzia difficile avuta da Rosalie. Gitti si sfoga con il padre e Julius difende Rosalie, facendo infuriare  la ragazza si infuria.

Leggi i riassunti precedenti!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv