Tempesta d’amore: riassunto puntata 26 aprile 2012
aprile 30, 2012
Moritz assume l’identità di Peter e si reca al Fürstenhof, mentre Theresa e Konstantin portano a termine gli ultimi preparativi per le nozze.

Burger ha intenzione di sposarsi al birrificio. Theresa chiede a Gitti di farle da testimone. Nel frattempo Doris vorrebbe rivelare a Werner che è lui il padre dei suoi gemelli teme di non venire mai perdonata per avergli mentito.

Il dottor Erhardt spiega Moritz che le autorità hanno chiuso le indagini e gli hanno dato una nuova identità provvisoria: Peter Bach. Il ragazzo riceve anche del denaro raccolto per aiutarlo.

Peter arriva al Fürstenhof e va a salutare Elena, che rimane stupita di fronte al suo nuovo volto. La ragazza accetta di accompagnarlo per una passeggiata, ma quando Peter le dice dei due individui che lo portarono all’ospedale, Elena si mostra reticente.

Doris cerca di convincere Konstantin a firmare un accordo prematrimoniale,ma il ragazzo si rifiuta. Intanto Tanja vede Elena parlare con Petere cerca di scoprire qualcosa da lei.

Michael e Charlotte fanno qualche domanda a Peter per cercare di aiutarlo nella ricerca della propria identità. Peter rifiuta un lavoro e  decide di andare a Monaco.

Elena prepara una festa per Peter, ma è turbata dai racconti di Peter sulla ragazza amata. Intanto Theresa e Konstantin pensano alle nozze e al fatto che nessuno dei due ha una vera famiglia.

Xaver non riesce a dimenticare Sibylle e Michael va al ristorante per il suo appuntamento al buio, scoprendo che l’invito veniva da Gitti! Quando il medico ha un’emergenza e va via, la ragazza viene raggiunta da Werner, che le offre un lavoro in direzione.

Peter festeggia insieme ad Elena. Beve la birra Burger, ha una strana sensazione. Peter spera di ritrovare la donna che amava a Monaco. L’episodio su conclude con i  due iniziano a ballare.

Leggi i riassunti precedenti!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv