post
L’olimpiade nascosta: riassunto seconda e ultima puntata 28 maggio 2012
maggio 29, 2012

I prigionieri, guidati da Alex e Mario, accettano la proposta del comandante Weber: disputeranno le Olimpiadi anche contro la Germania. Ma servirà da diversivo, per tenere impegnati i nazisti mentre la Resistenza aiuterà i prigionieri a fuggire. Tra loro anche Kasia e Joel.

vai all'articolo
L’olimpiade nascosta: riassunto prima puntata 27 maggio 2012
maggio 28, 2012

Mario Sallusti è un prigionierio di un campo di lavoro in Polonia. L’uomo trova un bambino ebreo, Joel, e lo affida alle cure di Kasia. All’interno del campo, intanto, i prigionieri, guidati da Alex, decidono di organizzare di nascosto dai nazisti i giochi olimpici, per difendere la loro identità e dignità di esseri umani.

vai all'articolo