Spartacus: nuovi arrivi per la terza stagione
maggio 7, 2012
Nell’arena di Spartacus fanno il loro ingresso altre tre star, Anna Hutchinson, Jenna Lind e Gwendoline Tayl, nuovi personaggi della terza stagione.

In questo periodo è in produzione in Nuova Zelanda, la terza stagione della serie televisiva Spartacus. Dopo le prime due stagioni (Spartacus-Sangue e sabbia, Spartacus- La vendetta) e un prequel (Spartacus- Gli dei dell’arena), la serie ideata da Steven S. DeKnight che racconta la vita e le battaglie di uno dei personaggi storici più evocativi e straordinari, apporta importanti novità nel proprio cast.

Anna Hutchinson, impersonerà Laeta, la moglie di un importantissimo uomo politico romano che si scontrerà, inevitabilmente, con Spartacus con delle conseguenze imprevedibili si per il gladiatore che per la famiglia della donna romana. La Hutchinson è stata già vista sul grande e sul piccolo schermo, con ruoli marginali, come in Quella casa nel bosco, La spada della verità e Wild Boys, dove ha dimostrato le sue qualità recitative.

Invece la Lind sarà Kore, un schiava di Marcus Crassus, interpretato da Simon Merrells, al quale è stato affidato il compito di porre un freno alla ribellione di Spartacus e degli altri gladiatori che sta imperversando senza controllo.  L’attrice è famosa per aver fatto parte del cast di Crush, in compagnia di Christopher Egan. Gwendoline Taylor anche lei vestirà i panni di una bellissima e seducente schiava di nome Sibyl, che è stata liberata e strappata dalle grinfie di alcuni soldati romani. Anche lei non ha alle spalle un grande curriculum, è stata vista nella serie Go Girls e in qualche corto cinematografico.