Spartacus La Vendetta: 2×08 – “Resa dei conti”
luglio 5, 2012
Spartacus si trova ad un bivio: ottenere la sua vendetta o macchiarsi di crimini che lo renderebbero troppo simile ai Romani. Dovrà scegliere cosa sacrificare.

Nell'ottavo episodio di Spartacus La Vendetta, dal titolo “Resa dei conti”, Gannicus trascina una spaventata Ilizia per i boschi, a nulla servono le parole della donna e i tentativi di scappare, il libertus ha intenzione di condurla da Spartacus.

Gannicus vuole offrire la vita di Iliza al Trace così da placare la sua sete di vendetta e porre fine ad un massacro che il dio dell'arena ritiene inutile.

Infatti, Gannicus non crede nella causa dei gladiatori, come dice Enomao, il più grande difetto di Gannicus è proprio l'egoismo che si è manifestato fin dall'inizio e che ha rotto il legame di fratellanza che li univa.

Spartacus è tentato di uccidere Iliza, ma la donna gli comunica che il figlio che ha in grembo è il suo.

Turbato, ne parla con Mira che, non felice di ascoltare una nota di dubbio e tentennamento nella voce del suo amato, prova a uccidere Ilizia, ma il Trace la ferma.

Spartacus è spaccato in due, da una parte ha la consapevolezza di avere di fronte il frutto che è stato negato alla propria sposa, dall'altro vede davanti a sé l'opportunità di ferire Glabroe vendicarsi.

Intanto, Glabro non vuole che la notizia del rapimento della moglie arrivi a Roma e fa di tutto per tenere il segreto, avvalendosi anche della compagnia di Seppia e dell'aiuto di Asciur per cercare Gannicus.

Grazie a Lucius, riescono a combinare un incontro per uno scambio: un carro di armi per la vita di Ilizia.

Spartacus, Crisso, Gannicus e Agros si ritrovano faccia a faccia con Glabro e altri tre uomini, ma il pretore viene meno all'accordo e inganna i gladiatori. Il carro è pieno di uomini di Asciur e un altro drappello di uomini è in arrivo.

Lo scontro è inevitabile, comunque vittoriosi, i gladiatori ripiegano perdendo Lucius, sacrificatosi per permettere loro di scappare.

Spartacus si è reso conto che a differenza sua Glabro è disposto a tutto per ucciderlo, anche sacrificare moglie ed erede. Allora decide di lasciare andare Ilizia, consapevole che la sua vita non può placare il suo odio verso il pretore, reo di aver trucidato l'amata sposa.

Il colpo di scena finale riapre la partita, Seppia, ormai frequentatrice del letto di Glabro, viene a sapere da Lucrezia che il pretore e Asciur hanno ucciso il fratello. Lo sguardo gelido della donna tra le braccia di Glabro fa pensare che adesso ci sia un'altra persona che vuole la testa del pretore. Cosa sarà disposta a fare?

Guarda la foto gallery di Spartacus!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv