Ris Roma 3 – Delitti imperfetti: anticipazioni sesta puntata 7 novembre 2012
novembre 1, 2012
Ris Roma 3 - Delitti imperfetti ritorna mercoledì 7 novembre con una nuova puntata ricca di emozioni e colpi di scena. Ecco cosa ci aspetta!

Nel primo episodio, dal titolo "Biglietto solo andata", nonostante il fallimento dell'arresto di Cenzone (G-Max), Lucia (Euridice Axen) e gli uomini della sua squadra non vogliono arrendersi.

Ma tutto si complica perchè il capitano Brancato sembra non godere più della piena fiducia dei suoi superiori: il Generale Abrami (Massimo Wertermuller) non può permettere che il Lupo (Marco Basile) continui a farsi beffe di loro, conquistandosi popolarità a fama presso la gente.

Daniele Ghirelli (Fabio Troiano), su consiglio del padre, parte per Barcellona per riprendersi Selvaggia (Chiara Gensini), ma dovrà fare i conti con un imprevisto a bordo della nave.

Il professor Stefano Greco (Alberto Rossi), intanto, è tenuto in pugno da Pugliese, che gli ha rapito la figlia in cambio di informazioni.

Nel secondo episodio, dal titolo "L'ultima confessione", mentre i Ris sono a lavoro sull'omicidio di un parroco, Pugliese e i suoi uomini mettono a segno il secondo colpo ma abbandonano il bottino. I Ris si interrogano sul significato del gesto, ma sembra chiaro che la banda goda dell'aiuto di un complice esterno. Ma di chi si tratta?

Bart Dossena (Marco Rossetti) ritorna a lavoro ma i colleghi si rendono conto di quanto sia cambiato dopo aver rischiato la vita. Lucia invece è alle prese con un problema che riguarda il ragazzo frequentato da Rosanna.