Pupetta – Il coraggio e la passione: anticipazioni prima puntata 6 giugno 2013
giugno 6, 2013
Va in onda stasera, in prima serata su Canale 5, la prima puntata della nuova fiction di Canale 5 Pupetta - Il coraggio e la passione. Ecco alcune anticipazioni sulla trama e il cast!

Manuela Arcuri sarà Pupetta nella nuova fiction di Canale 5, diretta da Luciano Odorisio e prodotta da Teodosio Losito e Alberto Tarallo della Ares film, che andrà in onda a partire da stasera, giovedì 6 giugno, con quattro puntate per altrettante prime serate.

La fiction Pupetta - Il coraggio e la passione è liberamente ispirata alla storia di Pupetta Maresca che, appena ventenne, uccise un boss della camorra per vendicare la morte del marito. Per questo venne condannata e scontò la sua pena fino alla grazia ricevuta nel 1965.

La fiction, ambientata negli Anni Cinquanta, si concentra sulla protagonista femminile, sul suo grande amore per il marito Michele e narra gli eventi più importanti della sua vita: la perdita del grande amore, la vendetta, avvenuta con l’uccisione del boss Don Vitiello, la condanna a 18 anni di carcere scontata a Poggioreale, dove diede alla luce il suo bambino, e infine la grazia.

Il cast: accanto a Manuela Arcuri, nel ruolo della protagonista, Pupetta Marico, vedremo Massimiliano Morra, nel ruolo del marito Michele. Tony Musante è Don Vitiello. Alessandra Barzaghi è Maddalena, compagna di collegio e migliore amica di Pupetta. Eva Grimaldi è Fatima, rivale in amore della protagonista. Giuseppe De Rosa, Guaia Jelo, Sergio Arcuri e Barbara De Rossi sono rispettivamente Antonio, Adelina e Vittorio Marico ed Elvira, padre, madre, fratello e cognata di Pupetta. Stefano Dionisi è il commissario di polizia Imparato, Christopher Leoni è Tano Testucci, un boss della camorra.

La trama. La storia prende il via con il racconto in prima persona di Pupetta che, davanti ai giudici, narra la propria storia e si dichiara innocente.

Nella prima puntata ripercorreremo la giovinezza della ragazza che, cresciuta a Napoli nel secondo dopoguerra, dimostra già il suo coraggio. Dopo aver assistito all’omicidio di un commerciante che si rifiutava di pagare il pizzo alla camorra, Pupetta vuole denunciare l’accaduto, ma, per ordine del boss Vitiello, viene fatta rinchiudere in un collegio…