New Girl: riassunto settimo episodio “Campanelle” del 29 febbraio 2012
marzo 1, 2012
"Campanelle" è la settima puntata di New Girl: Jess aiuta dei suoi alunni problematici, sollecitandoli con la musica, ma il risultato non sembra eccezionale fino a quando Winston decide di aiutarli. Nel frattempo a casa si scatena una vera guerra tra Nick e Schmidt.
In New Girl si continua con un’altra festività, o meglio “Campanelle” è il titolo della settima puntata, la serie che va in onda ogni mercoledì su Fox. Nulla di natalizio, ad eccezione del suono che producono, e proprio a certi protagonisti gliele vorresti suonare. La frizzante Jess presta aiuto a dei suoi alunni problematici, stimolandoli con la musica, ma i risultati sembrano essere tardivi fino a quando Winston si rivela un abile suonatore di campanelle, portando così fervore al gruppo, o forse anche troppo. Intanto in casa si scatena “il problema  bagno” generando una vera guerra tra Nick e Schmidt. I due iniziano a discutere per le loro diverse condizioni economiche, e qui mi sorge una domanda: perchè Schmidt rimane a vivere in quel loft quando mangia ogni settimana sushi da 80 dollari e possiede un vasto assortimento di cardigan da generare invidia anche ad una fashion addicted? La puntata delle “Campanelle” non ha generato grande entusiasmo, e stranamente la bizzarra Jess non è stata molto al centro dell’episodio, reso più interessante dalla lotta tra i due coinquilini. Secondo alcune anticipazioni, nella successiva puntata “Bad in Bed” ci saranno momenti ardenti, infatti rivedremo Paul accanto alla nostra maestra, la quale vorrà sapere quali siano le “mosse alla moda” praticate a letto dai ragazzi.