NCIS: Pauley Perrette è Abby Sciuto, scienziata tra provette e caffè
maggio 3, 2012
Pauley Perette è Abby Sciuto, la bellissima scienziata di NCSI! Tra provette, formule chimiche e caffè si nasconde una vera scienziata!

Chi segue NCIS non può non essersi innamorato del tecnico di laboratorio Abby Sciuto. Il personaggio più bizzarro della serie che indossa vestiti attillati e rigorosamente dark, sfoggiando tatuaggi, bracciali con borchie e capelli nerissimi.

Accanto alle provette ed agli indizi reperiti sulle scene del crimine non manca mai un bicchierone di caffè con tanto di cannuccia, che sembra essere l’unico alimento delle batterie dell’instancabile scienziata.

Il suo aspetto e la musica metallica pompata a tutto volume nel suo laboratorio non tolgono nulla alla dolcezza e alla dedizione della giovane verso i propri compagni. Il rossetto rosso da femme fatale è in contrasto con il suo carattere amorevole e, spesso, infantile. Controaltare necessario per proteggersi dalle brutture che vede ogni giorno.

All’interno della serie NCIS incarna un ruolo molto importante: con il suoi atteggiamenti smorza i toni più forti delle puntate; e la sua stessa veste iconografica, da notare che lei indossa sotto il camice da laboratorio bianco sempre abiti neri, è una rappresentazione, molto particolare, degli opposti.

È la sintesi della freddezza necessaria in questo genere di lavoro e del calore e dell’amore che si devono strenuamente difendere per non soccombere agli eventi.

Pochi sanno che Pauley Perrette, l’attrice che interpreta Abby, fin dalla prima stagione di NCIS, prima di intraprendere la carriera di attrice, ha compiuto degli studi di criminologia, inoltre è una esperta in sociologia e psicologia e in più è preparatissima nel campo della scienze forense.

Quindi in tutti gli episodi, gli interventi della dark Abby sono puntuali e scientificamente corretti e anche i procedimenti chimici e gli esperimenti ai quali assistiamo sono condotti realmente della donna che ha trasferito un po’ della sua vita sul piccolo schermo.

Se il personaggio di Abby è sfaccettato, altrettanto multiforme è la personalità dell’attrice che la impersona così meravigliosamente. La Perrette è anche una poetessa ed una cantante con tanto di etichetta discografica.

Anche per quanto riguardano le attività sociali e civiche dell’attrice si riscontrano molte analogie con l’esperta forense della marina. Ricordiamo che il personaggio dell’NCSI è  una ecologista, animalista ed è iscritta a moltissime associazioni per i diritti civili, anche Pauly Perrette è una sostenitrice attiva di diverse organizzazioni di beneficenza, è impegnata nella salvaguardia degli animali e si batte in favore dei diritti civile dei gay.

A questo punto viene da domandarsi quanta recitazione e quanta realtà vediamo negli episodi di NCIS, la vita e la finzione si compenetrano così saldamente in questo personaggio che è difficile vedere e discernere con precisione tutti gli elementi che compongono questa complessa formula chimica.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv