Le tre rose di Eva: riassunto decima puntata 6 giugno 2012
giugno 7, 2012
Mentre Alessandro viene accusato dell'omicidio di Eva Taviani, Edoardo tiene in pugno Ruggero Camerana. Aurora, dapprima sconvolta al pensiero che possa essere stato proprio Alessandro ad uccidere sua madre, dedide di restare dalla sua parte.

Mentre al camping viene ritrovato il corpo senza vita di Eva (Barbara De Rossi), Edoardo (Luca Capuano) entra in possesso dei documenti che possono distruggere Camerana: adesso è lui a comandare.

Tessa (Giorgia Wurth) e Marzia (Karin Proia) sono chiamate a riconoscere il corpo della madre e anche Aurora (Anna Safroncik) e Ottavia (Paola Pitagora) arrivano da Roma. Il pm Uberti chiede di parlare con Aurora: chi poteva avere interesse a fare del male a Eva Taviani?

L'avvocato Scilla è a Roma per difendere Matteo (Rocco Giusti), ma il ragazzo vuole prendersi le sue responsabilità. Scilla è lì per dirgli anche di essere lui suo padre.

Alessandro (Roberto Farnesi) aspetta Aurora fuori dalla caserma e le dice degli incontri con la madre. La ragazza non vuole avere niente a che fare con lui: pur di cercare la verità è passato sopra ai suoi sentimenti. Nel frattempo i carabinieri risalgono a lui tramite il cellulare di Eva.

Scilla dice a Livia (Fiorenza Marchegiani) di aver detto la verità a Matteo. Mentre discutono i due vengono a sapere da Ruggero (Luca Ward) della morte di Eva: Camerana sa che chi la ha uccisa lo ha fatto per quei documenti e deve capire chi è.

I carabinieri portano Alessandro in caserma: il suo cellulare era nella zona dove è stato commesso l’omicidio la mattina in cui Eva è stata uccisa. Uberti avvisa Aurora delle indagini e la ragazza, involontariamente, gli fornisce il movente che mancava: Alessandro ha pensato che potesse essere stata Eva ad uccidere suo padre.

Livia sa che è stato Edoardo a uccidere Eva e gli chiede quali siano le sue intenzioni: riprendersi l’azienda di famiglia e con gli interessi.

Ruggero viene a conoscenza delle indagini su Alessandro e crede sia lui a minacciarlo.

I carabinieri si presentano alla Tenuta dei Monforte per perquisire la Villa e la macchina di Alessandro. Ed è proprio in macchina che trovano la pistola, mentre Edoardo si gode la scena dalla finestra. E anche Elena (Licia Nunez) e Livia assistono senza dire nulla: la sua vita per la loro. Aurora scappa via in lacrime.

Avendo capito di essere in trappola, Alessandro decide di fuggire e corre da Aurora: è stato Ruggero, è da lui che Eva lo ha messo in guardia. Poi riesce a sfuggire ancora ai carabinieri.

Tessa confessa a Laura (Elisabetta Pellini) di avere paura di Ruggero, ma scopre invece che la donna ne è attratta e affascinata. Nel frattempo Camerana riceve l’ennesimo fax, che crede sia da parte di Alessandro, questa volta con la richiesta di un incontro e rimane stupito quando si ritrova davanti Edoardo: è lì per ricattarlo e non puà fargli nulla, ha lui il coltello dalla parte del manico.

Mentre Matteo viene condannato e deve lasciare l’esercito, Elena si sente in colpa per quello che lei e la sua famiglia stanno facendo ad Alessandro, ma Edoardo la esorta a stare dalla sua parte.

Mancini informa Aurora che dai riscontri balistici la pistola che ha sparato a Eva è quella di Alessandro.

Scilla capisce che Edoardo tiene in pugno Ruggero dato che gli ha restituito l’azienda, ma l’uomo lo rassicura: è tutto sotto controllo.

Ruggero viene a sapere che Tessa si nasconde a casa di Laura e si precipita da lei. La ragazza minaccia di buttarsi giù dalla terrazza pur di non farsi toccare, ma arriva Laura ad impedirglielo. Poi, in un attimo di diperazione, è proprio Laura a lanciarsi nel vuoto.

Edoardo va da Aurora: vuole starle accanto e aiutarla perché sa cosa sta passando, ma alla ragazza non interessa quello che lui ha da dirle.

In piena notte Alessandro lascia un biglietto ad Aurora: "sei la mia ultima speranza, ti amo".

Aurora denuncia Alessandro: l'uomo è entrato in casa sua e le ha chiesto di incontrarla al camping. Ma è solo un modo per depistare le ricerche mentre lei può incontrare Alessandro senza essere seguita.

Tessa, Marzia e Ottavia guardano il video che hanno ricevuto da Eva: se hanno avuto questo messaggio è perché le è successo qualcosa di brutto, ma vuole dire loro che le ha amate sempre e che ha solo cercato di proteggerle. Solo un avvertimento per Tessa: "sta lontana da Ruggero".

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv