La strada per la felicità: anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2012
aprile 23, 2012
Richard vuole indurre Annabelle a confessare, ma il suo piano rischia di fallire a causa di alcuni imprevisti. L’amore tra Simon e Luisa è messo a dura prova dagli intrighi di Nora e Henning.

Richard (Peter Zimmerman) vuole che Annabelle (Isa Jank) torni a vivere alla villa per riconquistare la fiducia della donna e, in un secondo momento, indurla a confessare. Annabelle, stupita della richiesta e ignara delle sue vere intenzioni, accetta la proposta di Richard. Ma la donna non sarà la benvenuta alla villa: Eva (Karin Ugowski), Marianne (Heike Schroetter) e Tobias (Ralph Schicha) infatti protestano con Richard e vogliono che Annabelle se ne vada.

Anche Lizzy (Lisa Spickeschen), quando scopre che Annabelle è tornata a vivere alla villa, all'oscuro delle vere intenzioni dell’uomo, s’infuria con Richard, minacciando di andar via lei. La donna lo attacca duramente in merito alla sua scelta di stare accanto ad Annabelle ma Richard la rimprovera e teme che a causa sua il suo piano venga messo a rischio.

Sophie (Katrin Griesser) e Richard intanto favoriscono un incontro in villa tra Annabelle e Delbruck (Olaf Rauschembach), per coglierli sul fatto ed ottenere delle prove per incastrarli.

Luisa (Susanne Berckhemer), entusiasta, inizia a lavorare presso la Fondazione Becker. Lei e Simon (David Kramer) fanno la conoscenza di Theo, un bambino che si è introdotto di nascosto in fabbrica per gioco. Questo incontro sarà d’ispirazione per nuovi progetti di Luisa in merito alle attività della Fondazione.

A causa di un ritardo in una consegna però Simon rischia di perdere il suo posto di lavoro. Presto inoltre la coppia dovrà fare i conti con Nora (Anja Boche) e Henning (Markus Baumeister) che continuano a tramare alle loro spalle. Nora infatti intende separare Simon e Luisa, ma Henning la esorta ad avere pazienza ed attendere i frutti del suo piano.

Nora intanto decide di coinvolgere la sorella nella truffa che riguarda la Fondazione Harald Becker.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv