Il Socio: 1×8 – “Capitolo otto”
maggio 21, 2012
Mitch esce di prigione, ma nuove minacce mettono in serio pericolo la vita della sua famiglia. L’avvocato riesce a trovare altre tessere del puzzle sul caso Holt, mentre Alex e Strak cercano di depistarlo con ogni mezzo.

Nell’ottavo episodio de Il Socio, dal titolo “Capitolo otto”, Mitch McDeer viene tirato fuori di prigione da Andrew, il poliziotto che l’aveva in custodia restituisce all’avvocato la sua valigetta, che Mitch  credeva di aver perso in albergo. Tra le carte, ritrova anche il foglietto che gli aveva dato Moxon.

McDeer riabbraccia la sua famiglia, Abby chiede spiegazioni al marito che si rivolge ad Andrew, il quel gli rivela di essere stato il legale di Moxon. L’avvocato confessa a Mitch che, secondo lui, Moxon è pulito, il suo gesto di parlare con Mitch forse è legato alla minaccia di licenziamento che aveva ricevuto.

Anche Andrew chiede a Mitch dei suoi legami con Moxon, Mitch gli dice che è per il caso Holt, ma si guarda bene a comunicare che Moxon gli ha consegnato il foglietto criptato.

Andrew incontra Alex e Stark e dice loro che Mitch è fuori strada, ma loro sapendo del biglietto non sono tanto sicuri della cosa. Stark propone di far fuori Mitch, ma Alex si oppone ad una decisione tanto radicale e decide di mettere Mitch su una falsa pista.

Mitch è sempre più convinto che ci sia un nesso tra Sarah Holt e il messaggio di Moxon, ma ancora mancano delle tessere fondamentali del puzzle.

Mitch riceve la visita di una vecchia conoscenza, l’agente della protezione testimoni Louis, che vorrebbe aiutarlo, temendo per la sua incolumità, ma Mitch rifiuta non volendo sottostare, ancora una volta, all’ingerenza del governo.

Nel frattempo, Mitch deve svolgere i suoi normali compiti da avvocato, non riuscendo a far rimandare un’udienza, si reca in tribunale per difendere il suo assistito, Richard Keller.

Keller ha sviluppato un farmaco per la cura dell’Helzeimer, i cui risultati sono stati sottratti da Cintia Reed, una donna con la quale aveva una relazione, anche lei a capo di un’industria farmaceutica. Anche se Mitch vince la causa, la donna dice di voler comprare l’azienda di Keller.

A nulla servono gli sforzi di Mitch: riesce a convincere Keller a parlare con il maggiore azionista della sua compagnia, Brad Blake, per non vendere. Ma qualcosa va storto: Blake è stato convinto, ma c’è sotto un inganno, infatti Keller ha votato a favore della vendita perché è in combutta con Cintia. Il farmaco, in realtà, non funziona e la donna, per proteggere l’uomo che ama, ha acquisito la sua compagnia per portare avanti le ricerche.

Nel frattempo, Mitch decide di andare a parlare a Sarah. Le mostra la lista con i nomi delle vecchie badanti e le chiede spiegazioni, ma lei si ostina a non dire nulla e interrompe il colloquio con delle enigmatiche parole: “mi dispiace averla coinvolta in questo”.

Ray riesce ad intrufolarsi negli archivi e sottrarre il disco fisso del computer dell’archivio centrale. Ray chiede aiuto a Dimitry, un suo vecchio amico di prigione, famoso per la sua capacità di hakerare qualsiasi sistema. Ma la riprese del diciottesimo piano, dell’atrio e dell’ascensore dell’albergo, dove è morto Moxon, sono state cancellate. L’unico indizio, è un’immagine di un uomo con un tatuaggio sul collo.

Tammy, dal canto suo, riesce a scoprire che i numeri sul foglietto di Moxon sono dei codici fiscali che corrispondono a diverse aziende.

Alex convince Andrew a far venire in ufficio Mitch. Lei e Stark gli propinano una convincente versione dei fatti per depistarlo: Moxon era un drogato che derubava l’azienda e gli uomini che seguivano Mitch erano degli investigatori sulle tracce di Moxon. Ovviamente Mitch non crede ad una sola parola, ma fa finta di aver abboccato.

Mitch raggiunge Ray e Tammy, i tre si accorgono di alcune discrepanze: la lista di Moxon è stata sostituita. La loro conversazione non è privata, infatti, tramite una cimice nascosta nella valigetta di Mitch, Alex e Stark ascoltano ogni singola parola.

Balzo in avanti, cinque settimane dopo: una telefonata di Andrew nel cuore della notte sveglia Mitch, qualcuno sta arrivando per uccidere lui e la sua famiglia.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv