Il Socio: 1×15 – “Capitolo quindici”
giugno 11, 2012
Mitch si rivolge all'FBI per ritrovare Abby. Dopo essersi chiamata fuori dalla cospirazione, Alex Clark cerca di convincere i giudici a respingee le prove che incriminano Kevin Stak per l'omicidio dei malati terminali della compagnia di assicurazioni, Noble Insurance.

Nel quindicesimo episodio de Il Socio (The Firm), l'incontro tra Mitch, Ray e Stak si rivela una trappola, Abby non è nella macchina. L'avvocato crede che sia morta e va via disperato.

Non vedendo altra soluzione, Stak chiede a Alex di andare via con lui, ma la donna rifiuta, avendo trovato un modo per non essere incriminata, incastrando altri membri dello studio.

I McDeer vanno dal procuratore Diana e le raccontano ogni cosa, consegnadole l'hard disk, nello stesso istante, un poliziotto chiama Louis e lo avverte che Abby è viva. Finalmente Mitch e Abby si possono riabbracciare.

Mitch e Ray aiutano Terrancea capire i file nell'hard disk, che nel frattempo è stato decodificato. All'interno c'è un programma che calcola le previsioni di vita e i costi, con un archivio delle vittime e dei nomi degli assassini. Sono stati compiuti circa centodiciassette omicidi e quarantasette sono in programma.

Degli agenti arrestano Alex, ma riesce a farsi scagionare facilmente. Grazie all'aiuto di Allard, presidente della Noble, riescono a catturare anche Stak.

Intanto, Terrance e Louis scoprono dove è stata rinchiusa Abby e cosa ha dovuto subire, e trovano il corpo dell'uomo che ha ucciso per scappare. La donna non ha ancora raccontato nulla al marito, ma alla fine si apre con Tammy e Louis.

Durante l'imputazione di Stak, difeso da Alex minacciata dall'uomo di rendere pubbliche le telefonate tra loro due, è sicuro di poterla far franca. In cambio dell'immunità Mitch, Ray e Tammy testimoniano contro Stak, ma questi riesce a farla franca grazie all'intervento di Alex che fa considerare nulle le prove nell'hard disk.

Louis convince Abby a testimoniare, Stak viene accusato dell'omicidio di Andrew e viene arrestato.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv