Il Socio: 1×12 – “Capitolo dodici”
giugno 4, 2012
Mentre segue il caso di un truffatore accusato di omicidio, Mitch scopre che Sarah Holt è coinvolta in una cospirazione ordita dalla Noble Insurance, ma in questo modo mette in grave pericolo la sua famiglia. Dodicesimo episodio de Il Socio, trasmesso il 1° giugno, su Axn!

Nella dodicesima puntata de Il Socio (The Firm), Mitch e la sua famiglia riescono a scappare dalla loro casa, dopo aver recuperato Tammy, chiamano Louis per mettere al sicuro la piccola Claire e Abby. Mitch, Ray e Tammy, invece, devono incontrare Andrew per scoprire cosa sta succedendo.

Due giorni prima: Mitch discute con il fratello e Tammy del caso di Sarah Holt. Il quadro sembra essere molto più chiaro: Stark, per far risparmiare un bel po' di milioni alla Noble, ha ordinato a Sarah di uccidere i malati terminali sulla lista di Moxon, il quale aveva scoperto tutto e voleva fermarlo. Sarah è un vero e proprio killer al servizio del suo ex superiore, Stark.

La prossima mossa è ricostruire, grazie all'abilità di Dimitri, l'haker amico di Ray e Tammy, gli spostamenti di Sarah, per verificare se si trovasse sui luoghi dei delitti nello stesso periodo delle misteriose morti. Confermata la presenza della ragazza, Dimitriscopre anche che nel computer c'è un software di un respiratore.

Tammy riesce a scoprire che il software serve per manomettere i respiratori, facendolo funzionare anche quando sono stati staccati. Così è morta la signora anziana.

Mitch, nel frattempo, è impegnato in un caso. Un uomo, innocente, di nome Jared, è accusato di aver ferito un uomo, il caso sembra sfuggire di mano, ma un'idea geniale di Mitch risolve la situazione, facendo cambiare giuria e avvocati, scagionando così l'innocente.

Intanto, Abby scopre, grazie alla moglie, che Moxon ha una cassetta di sicurezza segreta. Si reca in banca con la moglie di Moxon e dentro la cassetta ci sono tre chiavi che aprono altrettante cassette con dentro contanti e cartelle mediche con la data dei decessi programmati.

Ray copre che il tatuaggio è un simbolo della S.O.A., le forza speciali mediche dei Berretti verdi. Ray riesce a trovare altre foto di Sarah e Mitch decide di andare a parlare con la sua assistita che decide di parlare se l'avvocato riuscirà a stringere un accordo con il procuratore. La conversazione viene ascoltata da Stark, tramite la ricetrasmittente nella valigetta di McDeer.

Il procuratore non vuole fare accordi, ma alla notizia che ci sono altri killer oltre a Sarah la spinge ad accettare. Infatti, Tammy ha scoperto che ci sono stati altri decessi misteriosi mentre Sarahera in carcere.

Stark incontra Sarah e lei nega di aver stretto un accordo, ma l'uomo conosce i suoi segreti. Grazie al metal-detector che non smette di suonare, Mitch scopre che le sue conversazioni sono state ascoltate, corre da Sarah, ma è troppo tardi: la donna è morta. Mitch, a questo punto, vuole consegnare tutto il materiale a Louis e tirarsi fuori.

Andrew ascolta per caso Stark e Alex discutere di uccidere McDeer e decide di avvertirlo. Il cerchio si chiude.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv