Grimm: 1×02 – “Il clan degli orsi”
luglio 10, 2012
Dopo un pilot esplosivo, la serie ispirata alle favole dei fratelli Grimm inizia a mostrare segni di cedimento alle seconda puntata. Ma c'è ancora tempo prima di gridare al fallimento!

Lunedì 9 luglio è andato in onda il secondo episodio di Grimm, dal titolo “Il clan degli orsi”.

L'episodio, che in sé aveva delle buone carte da giocare, è stato un po' più fiacco rispetto al pilot che aveva alimentato molte speranze.

Lontani da Once Upon a Time e da Supernatural, la serie NBC ha un po' deluso con questo secondo episodio che ha riletto in salsa poliziesca la storie dai tre orsi.

Il detective Nick e il suo collega Hanksono stati coinvolti nel caso di sparizione. Infatti, sembra essere sparito nel nulla un giovane che si era introdotto in una villa lussuosa per compiere un furto.

Parallelamente, saltano fuori alcune informazioni in più sul protagonista della serie, alle prese con l'accettazione della propria identità e destino, mentre aleggia sulla zia Marie la minaccia costante dei Mietitori.

I sospetti di Nick ricadono presto sul figlio dei proprietari della villa. Secondo il Grimm, sotto le sue spoglie si cela una creatura delle tenebre: Jägerbär.

Grazie a Monroe, le supposizioni di Nick trovano fondamento e l'unico modo per risolvere il caso è impedire la realizzazione del rituale delle creature della notte, bloccando ogni altro omicidio.

Monroe non riesce a fermare la Mietitrice così accade l'inevitabile.

La morte di zia Marie coincide con l'accettazione del proprio destino da parte di Nick, che entra in possesso dei segreti dei Grimm contenuti in una roulotte.

Guarda la foto gallery!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv