Glee: riassunto episodio 3×16 “Saturday Night Glee-ver” del 25 aprile su Fox
aprile 26, 2012
La Febbre del sabato sera colpisce anche il Glee Club. L’ultimo anno di liceo è pieno di domande, i ragazzi imparano che bisogna seguire i propri sogni.

In “Saturday Night Glee-ver”, sedicesimo episodio di Glee terza stagione, Tony Manero ha dato una mano a Finn, Mercedes e Santana, se non a trovare la loro vocazione, sicuramente a credere di più in se stessi.

Infatti, alcuni membri delle Nuove Direzioni, o forse dovremmo dire Nessuna Direzione, non hanno ancora capito cosa faranno il prossimo anno. Allora Will e una inedita Sue danzante decidono di aiutare i ragazzi affidandogli il compito di scegliere la canzone del film La febbre del sabato sera che più rappresenta le loro aspirazioni.

Viva la Disco! I tre finalisti sono Mercedes, Finn e Santana. Mercedes canta Disco Inferno e dice al gruppo che vorrebbe essere come Mariah e andare a Los Angeles, ma crede che il suo sogno sia troppo ambizioso

Sam pubblica il suo video su youtube, mostrandole come centinaia di sconosciuti credano che lei sia bravissima.

In questa puntata si parla di un argomento molto importante, l’identità di genere. Wane, che in realtà vorrebbe essere Unique, chiede l’aiuto di Mercedes e Kurt per cantare vestito da donna sul palco dei Vocal Adrenaline. L’esibizione di Wane è spettacolare, anche se non è dello stesso avviso Jessie.

Santana canta, guardando negli occhi Brittany, e Will fraintende il suo messaggio credendo che lei voglia iscriversi a legge, invece Santana vuole ottenere la fama a tutti i costi. Brittany le fa capire, pubblicando su internet un video sexy su loro due, che non è la via giusta ottenere la fama a tutti i costi.

Finn e Rachel fanno la pace, ma lui ha paura che lei pensi che sia un perdente. La visione del film su Tony Manero riesce a ispirarlo e decide di andare con lei a New York per diventare un attore.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv