Game of Thrones seconda stagione
maggio 9, 2012
Dall’11 maggio su Sky Cinema verranno trasmesse i nuovi episodi Game of Thrones, la pluripremiata serie targata HBO, riparte con la seconda stagione, che si prospetta più cruenta che mai.

L’11 maggio su Sky Cinema alle 21.00, verranno trasmessi in un doppio appuntamento i primi due episodi di Games of Thrones, serie prodotta dalla HBO, tratta dai libri di George R.R. Martin.

In questa seconda stagione vedremo più sangue, violenza, battaglie ed effetti speciali, non ci sarà esclusioni di colpi nella lotta per conquistare il trono.

La seconda stagione sarà di 10 episodi curati nei minimi dettagli per ciò che riguarda gli effetti speciali e i costumi, anche se la storia si discosterà maggiormente, rispetto alla prima stagione, dai romanzi di Martin. Infatti, alcuni personaggi non avranno il loro battesimo di sangue sul piccolo schermo, mentre vedremo combattere nuovi personaggi che non sono presenti nei romanzi, come Alton Lannister, il rampollo segreto di Tywin, che ha il colto del giovanissimo Karl Davies.

Ci saranno moltissime novità per le donne Stark: Arya verrà catturata dai Lannister, Catelyn concederà la libertà a Jamie Lannister, mentre Khaleesi Daenerys Targaryen continua ad allevare i suoi draghi per riconquistare il potere perduto.

In questa seconda stagione del Trono di Spade, avrà più spazio Jon Snow, il figlio illegittimo di Ned.

I cinque Re continueranno ad affrontarsi per la lotta per conquistare il trono e non risparmieranno combattendo a viso aperto sui campi di battaglia, ma anche ingannando e mentendo per raggiungere i loro scopi.

A contendersi il potere non ci saranno solo i Lannister, Baratheon e Targaryen, a questi si aggiungeranno fazioni più spietate e pronte a tutto, disposte a mettere da parte qualsiasi etica e scrupolo per soddisfare la propria sete di sangue e violenza.

Attesissima è la battaglia delle Acque nere che vedrà contrapposti i Baratheon e i Lannister, ma occhio anche ai draghi, che incarnano l’anima più fantasy della serie.

In uno scenario mozzafiato, gli episodi sono stati girati tra l’Islanda  e la Croazia, continueranno a darsi battaglia Joffrey Baratheon, re dopo la morte del padre, Robb Stark, il Signore di Grande Inverno, Stannis Baratheon e Renly Baratheon infine Balon Grevjoy, signore delle Isole di Ferro.

Il trono di spade ha molti proseliti anche tra i protagonisti di altre serie tv, infatti si professano suoi telespettatori sfegatati  Nathan Fillion il protagonista di Castle, Kevin McHale che interpreta Artie in Glee e Eliza Coupe di Scrubs.

L’11 maggio vedremo se promesse di sangue, odio e vendette saranno rispettate. La HBO ha confermato l’intenzione di non farsi sfuggire di mano il progetto di portare sul piccolo schermo la trasposizione degli altri romanzi di George R.R Martin, suddividendole in stagioni da 10 episodi ciascuno.

Lo scrittore non ha ancora completato la saga, infatti, il sesto e settimo romanzo sono ancora inediti  e il quinto ha visto la luce da poco e non è stato ancora tradotto in italiano. Finché George R.R Martin continuerà a scrivere, ci saranno ancora scontri, morte e violenza in Game of Thrones.

Guarda la gallery con i volti dei protagonisti!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv